Barbarians: l’ultima di Robshaw a Twickenham, contro l’Inghilterra

L’ex capitano della nazionale saluterà il proprio pubblico un’ultima volta, con indosso una maglia speciale

Chris Robshaw

Chris Robshaw saluta i suoi tifosi – ph. Sebastiano Pessina

Chris Robshaw ha giocato domenica scorsa la sua trecentesima ed ultima partita con la maglia degli Harlequins. Lascerà l’Inghilterra per concludere la carriera negli Stati Uniti, ai San Diego Legion della Major League Rugby.

Prima, però, un’ultima volta a Twickenham: il terza linea farà parte della rosa dei Barbarians che affronteranno l’Inghilterra in amichevole il prossimo 25 ottobre.

“E’ un onore grandissimo e un privilegio poter vestire il bianconero della maglia dei Barbarians e lo farò con grande orgoglio – ha dichiarato il giocatore – E’ stata una strana stagione e mentre mi dispiace non aver potuto salutare gli Harlequins di fronte ai tifosi, sono contento di poter dire addio all’Inghilterra a Twickenham. Sarà una sfida divertente trovarsi faccia a faccia con i vecchi compagni di squadra, non vedo l’ora.”

Per l’occasione i Barbarians saranno allenati dall’attuale tecnico delle Fiji Vern Cotter, a cui si affiancherà il suo collaboratore, ex arbitro ed ex apertura dei Saracens Glen Jackson.

Robshaw, 34 anni, ha giocato per 66 volte con l’Inghilterra. E’ stato capitano della sua nazionale in 43 presenze. Dopo aver perso la fascia di capitano in seguito alla rovinosa uscita ai gironi della Rugby World Cup 2015, ha conservato fino al 2018 il suo posto in squadra, vincendo il Sei Nazioni 2016.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Inghilterra: i 34 convocati per lavorare in vista dei test match estivi

Sono ben 21 i potenziali esordienti nel primo gruppo di lavoro selezionato da Eddie Jones per le sfide a USA e Canada

item-thumbnail

Mornè Steyn, rileggiamo la carriera di un mito del rugby mondiale

Contro i Lions potrebbe tornare a vestire la maglia degli Springboks uno dei più grandi giocatori degli ultimi 20 anni

item-thumbnail

Il calendario ufficiale di tutti i test match estivi del 2021

Dal prossimo 26 giugno al 18 luglio saranno ben 23 le partite ufficiali a livello internazionale distribuite tra i due emisferi

item-thumbnail

Sudafrica: la corsa contro il tempo di Duane Vermeulen per esserci contro i Lions

Il numero 8 degli Springboks deve andare sotto i ferri, problema alla caviglia: 7 settimane per essere in campo nel primo test

item-thumbnail

Francia in Australia senza il capitano: Charles Ollivon fuori a lungo

Rottura del legamento crociato per il terza linea con il Tolone nell'ultima gara della stagione

item-thumbnail

Test Match Estivi 2021: Argentina, ufficializzato il calendario delle sfide di luglio

I Pumas saranno impegnati in tre sfide nell'Emisfero Nord