Il saluto commosso di Chris Robshaw ai tifosi degli Harlequins

Il terza linea giocherà la sua ultima partita col club che lo ha sempre visto protagonista nella sua vita ovale

Chris Robshaw

Chris Robshaw saluta i suoi tifosi ph. Sebastiano Pessina

Esiste un confine in cui il rugby diventa vita, passione e sentimento. E’ il caso questo del rapporto fra Chris Robshaw e tutto quello che riguarda il “Mondo Harlequins”.

L’avanti inglese infatti – 66 caps con la Nazionale della Rosa –  ha giocato ieri la sua ultima partita casalinga con indosso la maglia del club londinese (sconfitta contro i Wasps di Minozzi per 23-32) commuovendosi e non poco all’uscita dal campo.

A salutarlo e a omaggiarlo non c’erano però, per via dei protocolli attuali, i tifosi degli Harlequins: un dispiacere che Chris Robshaw stesso ha provato a superare scrivendo loro un messaggio apparso sui suoi canali social e ripostato dalla società stessa. Di seguito il testo:

“Sono distrutto dal fatto di non avere avuto la possibilità di condividere l’ultima sera con tutti voi. Questo club (di cui fa parte dal 2005, ndr) – continua Chris Robshaw – significa tutto per me. Avete festeggiato con me e mi avete consolato sin dall’inizio: le parole non bastano per esprimere quanto vi sono grato per il supporto durante tutti questi anni. Dal profondo del mio cuore, vi dico che voi siete e sarete per sempre la mia famiglia, così come lo Stoop sarà casa mia. Purtroppo non abbiamo condiviso l’ultima sera, ma non dimenticherò mai le emozioni che voi mi avete dato ogni volta che correvo allo Stoop. Ancora un’ultima partita”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Exeter mette un sigillo importante, Wasps finalmente vittoriosi

Stephen Varney titolare per Gloucester nella vittoria contro i Falcons di Marco Fuser

26 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Lee Blackett ha spiegato che Matteo Minozzi avrebbe potuto perdere la vista da un occhio

L'azzurro sarà costretto a fermarsi diverse settimane per un inaspettato problema fisico

22 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: si dimette l’amministratore delegato

Darren Childs lascia dopo nemmeno due anni, e passerà a lavorare per CVC Capital Partners

21 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Waisake Naholo pronto al rientro…dopo 14 mesi di stop

La formidabile ala neozelandese sembra essersi ristabilito dopo un grave infortunio al ginocchio, ed è pronto a fare ancora sfracelli

21 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Caffè e salsa: gli ingredienti di Manu Tuilagi per tornare ad essere un Lion

Il centro rinnova con Sale e prova a convincere Gatland a portarlo in Sudafrica

19 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Sale e Harlequins rafforzano la loro presa sui playoff

Northampton rincorre da vicino, ma i London Irish perdono terreno

19 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership