30 giorni al Sei Nazioni 2020

Con un augurio di buon anno, ci ricordiamo che manca solo un mese all’inizio del Torneo

Sei Nazioni 2019, Italia Irlanda – ph. Sebastiano Pessina

Buon anno! Avete ancora lo stomaco appesantito dal settimo cotechino della serata e la bocca inacidita da quel bicchiere di troppo di spumante scadente? Tranquilli, ci siamo qua noi di OnRugby a ricordarvi che manca solamente un mese al Sei Nazioni 2020, trenta giorni al periodo più bello dell’anno per gli amici ovali.

Un torneo che parte col botto il prossimo primo febbraio, quando gli Azzurri affronteranno i campioni in carica del Galles al Principality Stadium di Cardiff e Francia e Inghilterra misureranno subito le reciproche ambizioni nel Crunch di Parigi.

Una settimana dopo lo Stade de France sarà teatro dello scontro transalpino fra Italia e Francia, prima del primo turno di stop previsto per il 15 febbraio.

Ripresa delle ostilità il 22 febbraio, con la prima gara casalinga per i nostri atleti: all’Olimpico arriva la Scozia. L’altra partita in casa vedrà l’Inghilterra a Roma nell’ultimo weekend del torneo, sabato 14 marzo.

Il Calendario del Sei Nazioni 2020

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: tutti gli arbitri per il torneo

Prima giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 1 febbraio 2020
Galles v Italia, ore 15.15 – Principality Stadium (Cardiff)
Irlanda v Scozia, ore 17.15 – Aviva Stadium (Dublino)

Domenica 2 febbraio 2020
Francia v Inghilterra, ore 16 – Stade de France (Parigi)

Seconda giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 8 febbraio 2020
Irlanda v Galles, ore 15.15 – Aviva Stadium (Dublino)
Scozia v Inghilterra, ore 17.45 – BT Murrayfield (Edimburgo)

Domenica 9 febbraio 2020
Francia v Italia, ore 16 – Stade de France (Parigi)

Leggi anche: Dieci anni di Italia: il miglior XV Azzurro 2010-2019

Terza giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 22 febbraio 2020
Italia v Scozia, ore 15.15 – Stadio Olimpico (Roma)
Galles v Francia, ore 17.45 – Principality Stadium (Cardiff)

Domenica 23 febbraio 2020
Inghilterra v Irlanda, ore 16 – Twickenham Stadium (Londra)

Quarta giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 7 marzo 2020
Irlanda v Italia, ore 15.15 – Aviva Stadium (Dublino)
Inghilterra v Galles, ore 17.45 – Twickenham Stadium (Londra)

Domenica 8 marzo 2020
Scozia v Francia, ore 16 – BT Murrayfield (Edimburgo)

Quinta giornata del Sei Nazioni 2020

Sabato 14 marzo 2020
Galles v Scozia, ore 15.15 – Principality Stadium (Cardiff)
Italia v Inghilterra, ore 17.45 – Stadio Olimpico (Roma)
Francia Irlanda, ore 21 – Stade de France (Parigi)

Leggi anche: Sei Nazioni femminile 2020: date, luoghi ed orari del torneo azzurro

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Galles, emergenza aperture. Rispunta il nome di Rhys Priestland

L'idea potrebbe concretizzarsi in corrispondenza della terza settimana di gioco del torneo

17 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, verso Italia-Scozia: il drop vittoria firmato da Andrea Marcato

Un successo che rimarrà per sempre incastonato nella memoria degli azzurri

16 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: i convocati della Scozia per l’Italia

Gregor Townsend ha aggiunto un paio di elementi al gruppo, in vista della sfida di Roma

16 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: il Torneo tra evoluzione e rivoluzione

Un punto sul Torneo dopo le prime due giornate: lo stato dell'arte delle sei contendenti

14 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: il bollettino medico dell’Inghilterra

Chi entra, chi esce e chi rimane in infermeria per Eddie Jones in vista dell'attesa sfida contro l'Irlanda di domenica 23 marzo a Londra

14 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: il bollettino medico dopo il secondo turno

Scozia, Galles e Francia perdono un elemento ciascuno per tutto il resto del Torneo. Dan Biggar in dubbio

11 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni