Benetton Rugby: rinnovi per Alessandro Zanni ed Angelo Esposito

L’avanti prolunga sino al 2020, l’ala, iinvece, fino al 2021

ph. Ettore Griffoni

Alessandro Zanni ed Angelo Esposito, due veterani in maglia biancoverde, proseguiranno il loro rapporto con il club veneto. L’avanti friulano, infatti, ha rinnovato il proprio contratto sino al 2020, per quella che sarà verosimilmente l’ultima annata da giocatore della seconda/terza linea azzurra, mentre il versatile trequarti indosserà la maglia dei Leoni almeno fino al 2021.

Prosegue, dunque, incessantemente il lavoro di costruzione della rosa del Benetton Rugby in vista del campionato ’19/’20, dopo l’addio di cinque elementi, e l’arrivo di diversi giocatori di valore, come Eli Snyman, Michele Lamaro, Ian Keatley e Charly Trussardi.

Sono contento di aver firmato ancora un anno perché la mia intenzione era quella di continuare a giocare. Penso che ciascun giocatore senta quando arrivi il momento di smettere e per me non è ancora arrivato. Nonostante il mio scarso impiego dal Sei Nazioni in avanti, posso dire di sentirmi bene e di poter dare ancora qualcosa di importante alla squadra. La mia decisione è forse dettata dal fatto che nell’ultima parte della mia carriera ho avuto qualche infortunio di troppo e per cui ho voglia di riscattarmi. Presumibilmente sarà il mio ultimo anno, vivrò questa mia esperienza al massimo come ho sempre fatto, cercando di dare il mio contributo alla squadra per raggiungere quei grandi traguardi che abbiamo dimostrato di poter conquistare”, ha dichiarato Alessandro Zanni, commentando il suo prolungamento, che gli permetterà di raggiungere la quota di 11 stagioni consecutive alla Ghirada.

Medesimo entusiasmo emerge anche dalle parole di Angelo Esposito, utility back azzurro, ormai veterano dei Leoni: “Ho cominciato questo percorso nel 2012, ricordo ancora come se fosse ieri il mio primo giorno al club. Sono passate diverse stagioni da allora e tanto lavoro è stato fatto in questi anni; per me è un onore continuare a vestire questa maglia e per questo ringrazio il club e lo staff tecnico per aver creduto in me”.

Antonio Pavanello, direttore sportivo del Benetton Rugby, invece, si è espresso così sul doppio prolungamento di contratto: “Andiamo a rinnovare i contratti di due ragazzi che nelle ultime stagioni non sono riusciti, a causa di infortuni, ad avere la giusta continuità e che hanno ancora voglia di contribuire agli obiettivi del club mettendo a disposizione il proprio valore e la propria esperienza. Inoltre per entrambi c’è l’obiettivo della Coppa del Mondo, in questa maniera avranno la serenità sportiva per affrontarla e giocarsi sino alla fine le proprie chances. Un ringraziamento speciale va ad Ale per il suo legame e per l’impegno dimostrato per questa società; spero riuscirà a godersi al meglio quest’ultima stagione da giocatore con il raggiungimento di grandi risultati e con la consapevolezza che in futuro per lui potrà profilarsi un percorso sotto altre vesti in questa società”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La visione di Antonio Pavanello: intervista al direttore sportivo del Benetton Rugby

La grande stagione appena passata, le novità sui permit player e tanti altri temi con uno dei massimi protagonisti dell'ascesa biancoverde

17 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

80° minuto: l’analisi statistica della stagione assieme a Marco Riccioni

Italrugbystats ha approfondito con il pilone teramano i dati più interessanti della sua stagione da rookie in Pro14

15 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: cinque giocatori lasciano ufficialmente il club veneto

Ai saluti diversi elementi di spicco dell'ultima decade biancoverde

8 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Ratuva Tavuyara ci ha fatto divertire

L'ala figiana è arrivata al Benetton tra qualche incognita, ma ha disputato una stagione di altissimo livello e di grande stile

8 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Sei partite da ricordare del Benetton Rugby 2018/2019

Salutiamo la grande stagione dei Leoni con una classifica da riporre nel cassetto e tirare fuori per futuri amarcord

6 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Kieran Crowley è l’Head Coach of the Season del Pro14

Il tecnico neozelandese si aggiudica il riconoscimento. Monty Ioane è terzo fra i migliori giocatori

5 maggio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby