Sei Nazioni: Guinness dovrebbe diventare lo sponsor del torneo per i prossimi 6 anni

Accordo vicinissimo, con cifre in ribasso rispetto agli ultimi contratti del torneo

Da Natwest a Guinness, il passo per la sponsorizzazione del Sei Nazioni è in via di definizione avanzata. Secondo quanto riporta la stampa britannica infatti, il colosso della birra irlandese sarebbe vicinissimo alla chiusura dell’accordo con il board del torneo diventando così il main sponsor sia del Pro14 sia della competizione più antica e prestigiosa dell’Emisfero Nord.
Un contratto a lungo termine, dal 2019 al 2024, con una cifra di partenza per il primo anno fissata in 6 mln di euro che poi dovrebbe salire sino al doppio, in vista dell’ultimo anno di accordo. Non si arriverebbe quindi a toccare comunque i picchi di quando c’era RBS in questo ruolo (100 mln in 6 anni), ma il board del torneo si garantirebbe (condizionale d’obbligo, sino all’ufficialità del tutto) un accordo pluriennale che farebbe entrare nelle casse dei ricavi certi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Irlanda: Henderson e Beirne rimpolpano la rosa

Tornano a disposizione due seconde linee per il match contro l'Italia

19 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Finn Russell non ci sarà contro la Francia

Troppo stretti i tempi di recupero dal problema patito domenica in Top14 con il Racing 92

19 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Francia-Scozia, diverse novità nella formazione francese

Jacques Brunel ha rivoluzionato il XV transalpino per la terza sfida del torneo

19 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Scozia: Huw Jones sarà assente per il resto del torneo. Da verificare invece le condizioni di Hogg

Finito il torneo per il numero 13 di Townsend, mentre sull'estremo c'è ancora incertezza

15 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Inghilterra: Eddie Jones sceglie i 25 per la sfida al Galles

Rientra Ben Te'o, mentre Itoje e Dylan Hartley rimangono indisponibili. Fra i convocati c'è anche Ollie Devoto

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Francia, le parole di Laporte: “Brunel? E’ l’uomo con cui continueremo a lavorare”

Il presidente federale si è espresso sulla questione riguardante la nazionale analizzando anche il resto del movimento francese

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni