Sei Nazioni 2018, Goosen: “Contro la Francia dobbiamo mantenere alta la pressione”

Il coach della difesa azzurra ha parlato alla stampa durante il ritiro romano

marius goosen

ph. Sebastiano Pessina

La Nazionale azzurra ha ripreso a lavorare in quel di Roma, nella giornata di ieri, in vista del terzo impegno nel Sei Nazioni 2018, venerdì a Marsiglia contro la Francia (diretta TV su DMAX, ore 21). A margine degli allenamenti al CPO Giulio Onesti, il coach della difesa azzurra, Marius Goosen, ha esternato alla stampa i propri pensieri relativamente alla sfida del Velodrome e alla sconfitta dell’Aviva.

“Contro la Francia sarà una partita diversa rispetto a quella contro Inghilterra e Irlanda. Hanno grandi individualità e una squadra molto fisica con un piano di gioco differente rispetto alle altre due squadre che abbiamo affrontato. Dobbiamo cercare di mantenere alta la pressione”, ha dichiarato l’allenatore sudafricano, che, poi, è tornato anche sul pomeriggio di Dublino. “A livello internazionale un piccolo errore può essere fatale. L’attenzione e la concentrazione devono sempre essere altissime. La nostra struttura in difesa non è sbagliata: individualmente abbiamo commesso imprecisioni che hanno compromesso il risultato. A novembre abbiamo fatto fatica a segnare in attacco, ora siamo più prolifici: la strada intrapresa è quella giusta, ma sappiamo che dobbiamo lavorare tanto in tutti i reparti per ottenere risultati importanti”, ha concluso l’assistente di Crowley al Benetton.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni