Sei Nazioni Under 20: la Francia sotterra la Scozia, bene l’Inghilterra

Inglesi e francesi mantengono lo stesso passo in classifica. Italia penultima

sei nazioni under 20

ph. Reuters

La  seconda giornata del Sei Naziioni Under 20 è stata animata soprattutto dalla partita tra Irlanda e Italia, influenzata dal cartellino rosso a Bianchi all’inizio del primo tempo. Nonostante questo, gli Azzurri sono riusciti ugualmente a strappare due punti di bonus con una pregevole rimonta nella ripresa, che ha soltanto aumentato i rimpianti per ciò che poteva essere. Vediamo come sono andate le altre due partite in programma.

Inghilterra – Galles: a Newcastle parte meglio il Galles, in meta al 13′ con Morgan, ma a fine primo tempo gl inglesi sono già sul 18-5 con le mete di White e Redpath. A inizio ripresa arriva l’uno-due che stende definitivamente i baby Dragoni: tra il 44′ e il 47′ Ibitoye e Olowefela marcano due volte e regalano il bonus ai campioni in carica. Nel finale, una meta per parte fissa il punteggio sul 38-15.

Scozia – Francia: non c’è storia a Cumbernauld, dove i Bleus mettono un’ipoteca sulla partita già nel primo tempo, chiuso sullo 0-34 con quattro mete e due calci di punizione. Nella ripresa il leitmotiv non cambia, i transalpini continuano e dominare e lasciano le briciole agli scozzesi, che marcano due mete della bandiera con Graham. Per i francesi otto mete, con triplette di Seguret per il 19-69 finale.

Risultati seconda giornata

Irlanda – Italia 38-34 (5-2)
Inghilterra – Galles 38-15 (5-0)
Scozia – Francia 19-69 (0-5)

Classifica: Francia e Inghilterra 10, Galles e Irlanda 5, Italia 2, Scozia 0

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: le designazioni arbitrali per ottobre e novembre

I direttori di gara per i recuperi del Sei Nazioni maschile e femminile, e per la Autumn Nations Cup

24 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda: sta per ritirarsi Rob Kearney, il giocatore con più trofei

La sconfitta ai quarti di Champions marca il passo d'addio per uno degli estremi più forti di sempre

20 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

I giocatori dell’Inghilterra hanno accettato una riduzione salariale del 25%

Analogo taglio accettato dal coach Eddie Jones lo scorso marzo

12 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Leonardo Ghiraldini

Il tallonatore azzurro snocciola la sua formazione più forte nei 20 anni del Torneo. Due azzurri in campo, tanta Irlanda e una spruzzata di talento in...

8 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

8 Nazioni: Georgia in pole position per sostituire il Giappone

I caucasici sono pronti, in caso di rinuncia dei nipponici, a fare il loro ingresso nel torneo

29 Agosto 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni