Champions Cup: dominio Scarlets, Bath ko nell’anticipo

I gallesi giocano un primo tempo perfetto, marcando due mete in inferiorità numerica

scarlets

ph. Reuters

Con una partita pressoché perfetta, gli Scarlets espugnano il ‘Rec’ e balzano in testa alla classifica della Pool 5 di Champions Cup ad una giornata dal termine, regolando Bath con un netto 17-35. Gli uomini di Wayne Pivac giocano soprattutto uno straordinario primo tempo, passando subito in vantaggio con Tadhg Beirne (altra partita di altissimo livello per lui) all’undicesimo minuto. Ed è quantomeno bizzarro vedere un seconda/terza linea di oltre 110kg eludere con un sidestep uno dei giocatori più atletici nel panorama ovale europeo, ovvero Anthony Watson.

Il cartellino giallo a Barclay al 22′ non dà tregua a Bath, che continua a soffrire il dinamismo e l’abilità nel tenere sempre vivo il pallone dei gallesi, seppur in superiorità numerica. Al 25′ i gallesi segnano ancora con Asquith, in un’azione segnata da un bel passaggio ritardato al punto giusto da Patchell. Il dominio Scarlets continua e al 32′ arriva addirittura la terza meta: Gareth Davies si mette in proprio e attacca la linea da touche, il mediano serve all’interno Parkes per la più facile delle marcature. In periodo di sin bin, il parziale recita 3-12 per chi doveva essere teoricamente in svantaggio.

Il primo tempo si chiude sul 3-22, ma nella ripresa lo spartito non muta. Dopo diversi minuti di grande pressione all’interno del 22 inglesi, gli Scarlets si prendono anche il punto di bonus offensivo con un’altra bella giocata di Patchell, che anticipa la salita difensiva con un preciso grubber che trova Scott Williams indisturbato. A questo punto i gallesi alzano il piede dall’acceleratore e lasciano campo a Bath, che al 58′ trova una spettacolare meta con Matt Banahan, che raccoglie un difficile cross kick di Burns e schiaccia in volo. Sul 10-32 gli inglesi trovano un’altra meta con Zach Mercer, mentre il punto esclamativo è di Dan Jones con il piazzato del 17-35 finale.

 

Classifica Champions cup

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Quando possesso e territorio non possono bastare

Lavagna tattica dedicata alla semifinale di Bordeaux, dove il Munster ha avuto solo in apparenza il controllo della partita

24 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Munster, l’amarezza di O’Mahony: “Stanco di perdere semifinali”

Il capitano del Munster non è soddisfatto del primo tempo suo e dei suoi compagni. Le parole a fine partita

23 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La congiunzione astrale che potrebbe mandare il Benetton Treviso in Champions Cup

Non è ancora stata messa la parola fine alla vicenda qualificazione alla coppa regina

23 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights di Racing 92 – Munster

Come i biancocelesti hanno sconfitto la Red Army e guadagnato il biglietto per Bilbao

23 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il Racing 92 raggiunge Leinster in finale. Munster battuto 27-22

I francesi, trascinati da un superlativo Teddy Thomas autore di due mete, gestiscono la gara senza farsi rimontare dagli ospiti

22 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights di Leinster-Scarlets

Tutte le azioni più belle del pomeriggio dublinese

22 aprile 2018 Coppe Europee / Champions Cup