Sei Nazioni, secondo turno: cosa può succedere nel ranking IRB

Cosa può succedere nella classifica mondiale con le partite del fine settimane: tutte le possibilità

ph. Sebastiano Pessina

La vittoria sulla Francia ha lanciato la Banda Brunel alla nona posizione della classifica mondiale, scavalcando il Galles che verrà a farci visita a Roma il 23 di febbraio. Una vittoria quella degli azzuri sui galletti che ha avuto come effetto anche il superamento dell’Inghilterra al quarto posto a danno proprio dei transalpini.
Cosa potrà succedere nel ranking dopo le partite di questo fine settimana? Il nostro esperto di numeri, Luca Corolli, ha stilato le varie opzioni in base ai risultati e gli scarti di punteggio. Eccole

 

A QUESTO LINK POTETE VEDERE LA CLASSIFICA ATTUALE

 

* SCOZIA (75,83) vs ITALIA (77,82) *
Scozia vince di oltre 15 punti:
Scozia: 77,18
Italia: 76,47

Scozia vince per meno di 15 punti:
Scozia: 76,73
Italia: 76,92

Pareggio:
Scozia: 75,73
Italia: 77,92

Italia vince per meno di 15 punti:
Scozia: 74,73
Italia: 78,92

Italia vince di oltre 15 punti:
Scozia: 74,18
Italia: 79,47

 

* FRANCIA (83,49) vs GALLES (77,27) *
Francia vince di oltre 15 punti:
Francia: 83,61
Galles: 77,15

Francia vince per meno di 15 punti:
Francia: 83,57
Galles: 77,19

Pareggio:
Francia: 82,57
Galles: 78,19

Galles vince per meno di 15 punti:
Francia: 81,57
Galles: 79,19

Galles vince di oltre 15 punti:
Francia: 80,61
Galles: 80,15

 

* IRLANDA (81,34) vs INGHILTERRA (83,90) *
Irlanda vince di oltre 15 punti:
Irlanda: 82,77/82,78
Inghilterra: 82,46/82,47

Irlanda vince per meno di 15 punti:
Irlanda: 82,30
Inghilterra: 82,94

Pareggio:
Irlanda: 81,30
Inghilterra: 83,94

Inghilterra vince per meno di 15 punti:
Irlanda: 80,30
Inghilterra: 84,94

Inghilterra vince di oltre 15 punti:
Irlanda: 79,77/79,78
Inghilterra: 85,46/85,47

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento