Eccellenza, prima giornata: squillo di Viadana, Rovigo risponde

Nette vittorie per Lazio e Petrarca, domenica pomeriggio il posticipo tra il Calvisano campione e le neopromosse Fiamme Oro

ph. Pino Fama

Partita l’Eccelenza 2012/2013. Il campo più interessante era quello di Mogliano, dove Viadana si è imposta 26 a 11. I Cavalieri Prato regolano 32 a 13 il neopromosso San Donà, mentre Rovigo passa a Parma contro i Crociati (12-24). Netta vittoria interna per la Lazio su L’Aquila per 42 a 12, ancora più rumorosa quella del Petrarca sul Rugby Reggio (45 a 3). Domenica pomeriggio il posticipo tra i campioni del Calvisano e le Fiamme Oro.

 

Cronaca e tabellini dell’ufficio stampa FIR

 

Inizio scoppiettante con tante mete e punteggi risonanti. La prima giornata del Campionato di Eccellenza regala tre vittorie interne (Lazio, Padova e Prato) e due successi esterni (Viadana e Rovigo).

A Padova il Petrarca centra il successo per 45-3 con una prestazione davvero convincente. Di notevole pregio le mete di Sanchez, e Morsellino venute nella prima frazione di gioco. Nella parte finale della gara il Petrarca accelerava e velocizzava le giocate ed otteneva così il bonus grazie alle segnature di Innocenti, Bertetti e Damiano.

Sofferto ma prezioso il successo esterno del Rugby Viadana. Sul difficile campo del Mogliano i ragazzi del coach Phillips si scontrano con il duro pacchetto del Mogliano, restano imbrigliati nella difesa veneta ma muovono lo score con  le mete di Van Jaarveld e una meta tecnica decretata dal direttore di gara francese Ruiz. Al 61 poi la svolta grazie alla meta del tre quarti Albano che ruba l’ovale nella metà campo del Mogliano e si invola per la marcatura che chiude la gara e regala il bonus al Viadana.

Combattuta e viva fino al termine la gara di Prato. Al Chersoni i ragazzi dei coach De Rossi e Frati faticano e non riescono a staccarsi di dosso la formazione del San Donà che non è apparsa affatto spaventata dal salto di categoria. Alla fine la migliore tenuta atletica ha fatto la differenza ed il Prato negli ultimi 15 minuti di gioco ha realizzato tre mete della vittoria. Per il san Donà molto bene l’atteggiamento in campo e la reazione ad inizio di ripresa quando ha avuto l’occasione di andare in meta per ben due volte con Pilla e Kudin.

A Roma la Mantovani Lazio fa suo il derby del Centro sud Italia con una prestazione molto convincenten battendo L’Aquila per 42-12. Un gran ritmo a spiazzato i ragazzi aquilani che hanno dovuto incassare già al 4’ la prima meta dall’ariete Mannucci. Sugli scudi la gara di Rubini, autore alla fine di due mete personali. Per L’Aquila l’inizio del secondo tempo ha coinciso con la meta di Zaffiri che ha in parte riportato sotto con lo score gli abruzzesi, anche se la pressione a tutto campo dei romani non ha lasciato scampo.

Il Rovigo passa a Parma contro i Crociati per 24-12, seppur non ottenendo il bonus mete. Gara tutta grinta dei Crociati che hanno messo in difficoltà i rodigini. La prima frazione si è chiusa sul 9-6 in favore dei rosso blu veneti grazie a sei punti di Basson (1cp e 1 drop) e un piazzato di Duca. Al 60 l’affondo decisivo. Prima Duca e poi De Marchi hanno realizzato le mete della sicurezza. Per i crociati ottima la prestazione di Gennari che ha segnato tutti i 12 punti.
Domani l’esordio dei Campioni d’Italia del Cammi calvisano contro la neo promossa formazione delle Fiamme Oro Roma.

 

Eccellenza – I giornata – 22.09.12 – ore 16.00

Marchiol Mogliano v Rugby Viadana     11 – 26  (0-5)
Crociati Rugby v Vea-FemiCZ Rovigo Delta   12 – 24  (0-4)
Mantovani Lazio v L’Aquila Rugby   42 – 12  (5-0)
Petrarca Padova v Rugby Reggio   45 – 03  (5-0)
Estra I Cavalieri Prato v M-Three San Donà  32 – 13  (5-0)

23.09.12 – ore 15.00 – diretta Rai Sport 1
Cammi Calvisano v Fiamme Oro Roma

Classifica:
Rugby Viadana, Mantovani Lazio, Petrarca Padova e Estra I cavalieri Prato punti 5;  Vea Femi Cz Rovigo delta punti 4; Marchiol Mogliano, L’Aquila Rugby, Rugby Reggio, M-Three San Donà, *Cammi Calvisano e *Fiamme Oro Roma punti 0.
*Cammi Calvisano e Fiamme Oro Roma una partita in meno.

Prossimo turno sabato 29 settembre 2012
L’Aquila Rugby – Marchiol Mogliano; Rugby Viadana – Crociati Rugby; Vea-Femi Cz Rovigo Delta – Mantovani Lazio; Rugby Reggio – Estra I cavalieri Prato; *M-Three San SDonà – Cammi Calvisano (domenica 30 settembre 2012)

 

Tabellini 

 

Parma, Stadio “XXV APRILE” – sabato 22 settembre 2012
Eccellenza, I giornata
CROCIATI RUGBY-FEMI-CZ ROVIGO 12-24 (6-9)

Marcatori: p.t. 4’ cp Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (0-3); 7’ cp Gennari (Crociati Rugby) (3-3), 20’ drop Basson (Vea Femi Cz Rovigo) (3-6); 24’ cp Gennari (Crociati Rugby) (6-6); 40’ cp Duca (Vea Femi Cz Rovigo) (6-9), s.t 7’ cp Gennari (Crociati Rugby), 15’ meta Duca (Vea Femi Cz Rovigo) (9-14), 17’ meta De Marchi (Vea Femi Cz Rovigo) (9-19), 19 cp Gennari (Crociati Rugby) (12-19), 32’ meta Bacchetti (Vea Femi Cz Rovigo) (12-24)

Crociati Rugby: Magri, Ferrini, Castle, Alberghini, (55’ En Naour) Gennari; Farolini 69’ Michel), Violi; Marazzi, Sciacca, Mandelli (cap), Pedrazzani (55’Dell’Acqua), Contini (69’ Rimpelli); Ferrari, Manghi, Grassotti (58’ Lemkus)
A disposizione: Silvestri, Negrotto, Dell’Acqua, Rimpelli, Michel, En Naour, Albertini, Lemkus
all. Mazzariol

Vea-FemiCZ Rovigo Delta: Basson; Lubian L., Sevealii, Pedrazzi (75’ Menon), Bacchetti; Duca, Wilson; De Marchi (75’ Pierini), Ciochina, Persico; Jones, Tumiati; Ceglie (66’ Lombardi), Mahoney, Quaglio (75’Gatto)
a disposizione: Gatto, Gaeta, Lombardi, Pierini, Gasparetto, Calabrese, Menon, Zorzi
all. Roux

arbitro. Falzone (Padova)
g.d.l. Bertelli (Brescia) Cusano(Vicenza)
quarto uomo: Pulpo (Brescia)

Cartellini:  18’ pt giallo Manghi (Crociati Rugby), st 46’ Ceglie (Femi Cz Rovigo), 58’ rosso Manghi secondo giallo (Crociati Rugby)
Man of the match:  Gennari (Crociati Rugby)
Calciatori:  Basson (Vea Femi-CZ Rovigo) 1/3; Gennari 4/4 (Crociati Rugby), Duca (Vea Femi Cz Rovigo) 1/2
Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Spettatori 300 circa
Presenti allo stadio il neo eletto Presidente Federale Alfredo Gavazzi, il Presidente Onorario Giancarlo Dondi e una delegazione delle Zebre.


Roma, CPO Giulio Onesti “Acquacetosa”
Polisportiva SS Lazio Rugby vs L’Aquila Rugby 42 – 12

Lazio: Gerber; Sepe (1’ st Bruni S.), Bisegni, Manu (28’ st Varriale), Tartaglia; Rubini G., Canale S. (29’ st Bonavolontà D.); Mannucci (cap) (8’-10’ st Lorenzini), Ventricelli (22’ st Nitoglia M.), Riccioli (12’ st Zanini); Colabianchi, Nardi; Young (35’ st Torda), Fabiani (22’ st Lorenzini), Pepoli (22’ st Pietrosanti).
All: Jimenez/De Angelis

L’Aquila: Falsaperla M.; Robinson Lee, Lorenzetti, Di Massimo (cap), Cocagi (37’ st Palmisano); Falsaperla L. (27’ st Antonelli), Fidanza (28’ st Santavicca); Turner, Zaffiri, Cialone (20’ st Ceccarelli); Mancinelli (1’ st Vaggi), Wilson; Brandolini (1’ st Colaiuda), Subrizi (8’ st Cocchiaro), Milani (29’ st Rotilio).
All: Lorenzetti

Marcatori: primo tempo: 4’ meta Mannucci tr. Gerber (7-0); 11’ meta Rubini tr. Gerber (14-0); 18’ cp Gerber (17-0); 23’ meta Ventricelli tr. Gerber (24-0); 28’ cp Gerber (27-0); 37’ meta Rubini tr. Gerber (34-0); 40’ meta Turner (34-5); secondo tempo: 15’ st meta Zaffiri tr. Falsaperla L. (34-12); 24’ cp Gerber (37-12); 37’ meta Bisegni (42-12).

Cartellini: espulsione temporanea a Wilson (L’Aquila) al 18’ pt, Fabiani (Lazio) al 40’ pt, Nardi (Lazio) al 12’ st.
Man of the match: Giulio Rubini (Lazio)
Calciatori: Gerber (Lazio) 7 su 8; Falsaperla L. (L’Aquila) 1 su 3; Bruni S. (Lazio) 0 su 1.
Punti in classifica: 5 a 0.
Spettatori: 3000 circa


 

Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia”
Sabato 22 SETTEMBRE 2012 ore 16,00
MARCHIOL MOGLIANO Vs  RUGBY VIADANA  11 – 26 (6 – 19)

Marcatori: p.t.17′ c.p. Padovani (Mogliano Rugby) (3-0); 26′ mt. Pascu (Viadana Rugby) (3-5); 32′ meta tecnica, tr Apperley (3-12); 38′ meta Bronzini (Viadana Rugby) tras. Apperley (3 – 19); 42′ c.p.  Padovani (Mogliano Rugby) (6 -19). s.t. 10′ mt. Meggetto (Mogliano Rugby) (8 – 19); 26′ mt.Albano (Viadana Rugby) tras Apperley (Viadana Rugby) (11 – 26)

Marchiol Mogliano: Candiago Vittorio, Guarducci, Ceccato Enrico, Cerioni (s.t. 28′ Benvenuti), Galon (numero 25), Padovani, Lucchese (s.t. 26′ Endrizzi), Swanepoel,  Candiago Edoardo (s.t. 26′ Corbanese), Orlando,  Pavanello, Maso (s.t. 26 Bocchi), Allori s.t. 36′ Naka), Costa Repetto (s.t. 6′ Gianesini), Ceccato Andrea (s.t. 6′ Meggetto)
a disp.: Meggetto, Naka, Gianesini, Bocchi, Benvenuti, Giabardo, Endrizzi, Corbanese
All.: Casellato, Properzi

Rugby Viadana: Robertson, Albano, G. Pavan (s.t. 37′ Souare), Pizarro, R. Pavan, Apperley, Bronzini, Padrò, Barbieri, Pascu, Fondse (s.t. 14′ Moreschi), Van Jaarsveld, Gilding, Santamaria (cap), Cenedese (s.t. 28′ Cagna)
a disp.: Denti Antonio, Bigoni, Cagna, Monfrino, Moreschi, Cipriani, Souare, Tizzi
All.: Philips

arb.: Ruiz (Federazione Francese)
g.d.l.: Spadoni (Padova), Valbusa (Treviso)
quarto uomo: Favero (Treviso)
Cartellini: 11′ Padrò (Viadana Rugby) giallo, 40′ Apperley (Viadana Rugby) giallo
Man of the match: Padrò (Viadana Rugby)
Calciatori: Padovani (Rugby Mogliano) 2/4 Apperley (Viadana Rugby) 3/5
Note: giornata soleggiata, clima fresco, temperatura 18°, campo in ottime condizioni. 1000 spettatori.
Punti conquistati: Marchiol Mogliano 0; Rugby Viadana 5


Prato, Stadio Enrico Chersoni  – Sabato 22 settembre
Eccellenza, I giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – M-THREE SAN DONA’ 32-13 (12-3)

Marcatori: p.t. 8′ m Berryman (5a0), 34′ cp Dotta (5-3), 40′ m Majsotorvic tr Ngwaini (12-3), 44′ cp Ngawini (15-3); s.t. m Pillar (15-8), 14′ m Kudin (15-13), 25′ m McCann (20-13), 38′ m Nifo (25-13), 40′ m Sepe tr Ngawini (32-13).

Estra I Cavalieri: Berryman, Tempestini (65′ Lunardi), Majstorovic (59′ McCann), Ngawini, Sepe, Vezzosi, Patelli (51′ Frati), Bernini, Saccardo, Del Nevo, Nifo, Cavalieri (65′ Boscolo), Roan (40′ Garfagnoli), Giovanchelli (’70 Balboni), Borsi (’51 Cannone).
all. De Rossi, Frati

M-Three San Donà: Secco, Florian, Flynn, Iovu, Sartoretto, Dotta (45′ Brussolo), Mucelli (60′ Rorato), Molitika (30′ Pillar), Birchall, Di maggio, Lobberts, Montani (65′ Venturati), Pesce (45’Filippetto), Kudin, Cendron (45′ Zanusso).
all. Wright

arb. Traversi (Rovigo)
g.d.l. Belvedere (Roma), Laurenti (Bologna)
quarto uomo: Armanini

Cartellini: 5′ giallo Molitika (San Donà), 74′ giallo Brussolo (San Donà)
Man of the Match: Bernini Giacomo (cavalieri)
Calciatori: Ngawini (Estra I Cavalieri) 2/5, Mucelli (M-Three San Donà)  0/2
Note:  campo in buone condizioni, 900 spettatori allo Stadio Chersoni
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5, M-Three San Donà 0


Padova, Stadio “Memo Geremia” – Sabato 22 Settembre 2012-09-22
Eccellenza 1° giornata
PETRARCA PADOVA vs REGGIO RUGBY 45-3 (24-3)

Marcatori: p.t. 5’ cp. Mantovani (0-3); 7’ cp. Menniti-Ippolito (3-3); 12’ cp Menniti –Ippolito (6-3); 15’ cp Menniti-Ippolito (9-3); 27’ cp Menniti-Ippolito (12-3); 34’ m. Morsellino (17-3); 37’ m. Sanchez, tr Menniti Ippolito (24-3); s.t. 56’ m. Innocenti, tr Menniti-Ippolito (31-3); 66’ m. Bertetti, tr Favaretto (38-3); 72’ m. Damiano; tr Favaretto (45-3)

PETRARCA PADOVA: Innocenti; Bortolussi; Chillon (v.cap) (s.t. 42’Bertetti); Sanchez; Morsellino; Menniti-Ippolito (s.t 61’ Francescato, 80’ Travagli); Travagli (s.t. 62’ Favaretto); Ansell; Conforti (s.t. 47’ Sarto); Targa (cap); Mathers; Tveraga (s.t. 52’ Giusti); Leso (s.t. D’Agostino); Gega (s.t. 52 Damiano); Novak (s.t. 47 Caporello).
All. Moretti

REGGIO RUGBY: Castagnoli; Russotto; Carbone; Mantovani; Daupi; Fontanesi; Cigarini; Mannato; Torlai; Vaki; Perrone; Pulli; Lanfredi (s.t. 42’ Orabona); Bigi (s.t. Scalvi G.); Fontana (st. 50’ Rizzelli).
All. Ghini

Arbitro: Penné (Milano)
g.d.l. Blessano (Treviso), Sorrentino (Milano)
quarto uomo Brescacin (Treviso)
Cartellini: 18’ p.t. giallo Mannato (Rugby Reggio); 77’ s.t. giallo Sarto (Petrarca Padova); 81’ s.t. giallo Morsellino (Petrarca Padova)
Man of the match: Menniti-Ippolito Andrea (Petrarca Padova)
Calciatori: Mantovani (Rugby Reggio) 1/2; Menniti – Ippolito (Petrarca Padova) 6/7; Favaretto (Petrarca Padova) 2/2.
Note: Spett.1000.
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5; Rugby Reggio 0

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10, Lyons Piacenza: altri tre acquisti per iniziare la stagione

Gli emiliani rinforzano sia la prima linea sia il reparto arretrato

24 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: l’importanza di partire forte, forse mai come in questo 2020/2021

Ogni sfida potrebbe avere un valore di rilievo, molto più alto che negli anni passati

21 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: tutti i cambiamenti di mercato delle rose a settembre

Le novità nelle rose del massimo torneo nazionale

20 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: il programma delle amichevoli (in aggiornamento)

Gli impegni delle squadre del massimo campionato

20 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Come è andata la prima amichevole per Colorno e Fiamme Oro?

I due team sono scesi in campo questo pomeriggio in Emilia

18 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10, Lazio Rugby: il terzo colpo è un mediano di mischia

Continua il mercato della società biancoceleste

18 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10