Summer Series 2024: la formazione dell’Australia per il duello con il Galles

Tantissime conferme nella squadra allenata da Joe Schmidt

Summer Series 2024: la formazione dell'Australia per il duello con il Galles

Summer Series 2024: la formazione dell’Australia per il duello con il Galles (Ph. Sebastiano Pessina)

Dopo aver battuto il Galles a Sydney con il punteggio di 25-16, l’Australia di Joe Schmidt è pronta a tornare in campo – questa volta a Melbourne – per sfidare ancora una volta i Dragoni. Il ct dei Wallabies ha comunicato la formazione per l’incrocio con gli uomini di Warren Gatland.

Summer Series 2024: la formazione dell’Australia per il duello con il Galles

Nel XV che vede James Slipper vestire i panni del capitano, che in prima linea sarà schierato insieme all’altro pilone Taniela Tupou e al tallonatore Matt Faessler, il reparto trequarti resta invariato rispetto alla settimana scorsa, con Tom Wright da estremo nel triangolo allargato insieme alle ali Filipo Daugunu e Andrew Kellaway, Hunter Paisami e Josh Flook al centro e il duo Jake Gordon e Noah Lolesio in mediana.

Fra gli avanti, detto della prima linea, le modifiche più grandi riguardano la terza linea: l’assenza di Liam Wright costringe lo staff tecnico a posizionare Rob Valetini da flanker, insieme a Fraser McReight, e impostare Charlie Cale da numero 8, mentre la seconda linea vedrà da titolari confermati Jeremy Williams e Lukhan Salakaia-Loto.

A disposizione, poi, una configurazione di panchina con 5 avanti e 3 trequarti: l’uncapped Josh Nasser, Isaac Kailea, Allan Alaalatoa, Angus Blyth e Langi Gleeson, oltre a Nic White, Ben Donaldson e Dylan Pietsch.

Australia
15 Tom Wright
14 Andrew Kellaway
13 Josh Flook
12 Hunter Paisami
11 Filipo Daugunu
10 Noah Lolesio
9 Jake Gordon
8 Charlie Cale
7 Fraser McReight
6 Rob Valetini
5 Lukhan Salakaia-Loto
4 Jeremy Williams
3 Taniela Tupou
2 Matt Faessler
1 James Slipper (c)

A disposizione
16 Josh Nasser
17 Isaac Kailea
18 Allan Alaalatoa
19 Angus Blyth
20 Langi Gleeson
21 Nic White
22 Ben Donaldson
23 Dylan Pietsch

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit del Giappone, prossimo avversario dell’Italia

Protagonisti e stato dell'arte della nazionale nipponica che ospita gli Azzurri