Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

russia rugby

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia di un’ambiziosa nazionale europea ph. Ettore Griffoni

Dopo qualche anno Os Du Randt torna in campo, ovviamente da allenatore, per mettersi al servizio di una delle squadre più ambiziose, ma attualmente meno vincenti, del rugby mondiale. Parliamo della Russia, nazione che sicuramente può contare su clamorose disponibilità economiche, che ha ricostruito il suo staff tecnico della nazionale puntando in maniera decisa su un impronta sudafricana.

Leggi anche: Dick Muir è il nuovo capo allenatore della Russia

Le dimissioni del gallese Lyn Jones di inizio dicembre, la federazione russa ha scelto Dick Muir come nuovo head coach della nazionale. Assieme a lui però sono stati ingaggiati anche Vuyo Zangqa come responsabile della squadra seven, ma soprattutto Os Du Randt come responsabile della mischia della prima squadra russa. Il leggendario pilone sudafricano, Campione del Mondo sia nel 1995 che nel 2007, aveva allenatore gli avanti dei Cheetas nel 2009 per poi passare a quelli della sua Nazionale tra il 2010 e il 2011, ora per lui si aprono le porte di un’avventura sicuramente molto diversa ma dall’ampio potenziale di sviluppo.

Leggi anche: Rugby Europe Championship: il calendario dell’edizione 2022 che assegna due posti al Mondiale

Attualmente 25esima al mondo, la formazione degli Orsi è decisa nel puntare a una forte risalita sul palcoscenico internazionale, anche perché dalle parti di Mosca sembra che possa presto partire un’offerta a World Rugby per ospitare la Coppa del Mondo del 2031. Ovviamente meglio farsi trovare preparati nel caso, partendo magari da un buon Rugby Europe Championship 2022.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027

item-thumbnail

Samoa pronta a schierare due ex All Blacks contro l’Italia

A novembre l'apertura Lima Sopoaga e il terza linea Steven Luatua potrebbero rafforzare la rosa che ha vinto la Pacific Nations Cup