World Rugby Ranking: nuovo ribaltone al comando della classifica mondiale

Galles-All Blacks ha spostato gli equilibri al vertice, in favore dei tuttineri

World Rugby Ranking: l'aggiornamento dell'1 novembre

World Rugby Ranking: nuovo ribaltone al comando della classifica mondiale ph. Sebastiano Pessina

Il primo weekend di Autumn Nations Series 2021, che ha visto in campo due sfide (Scozia-Tonga 60-14 e Galles-All Blacks 16-54), ha dato segnali importanti in ottica novembre – con la selezione del Cardo ed i tuttineri parsi, al netto del momento e della situazione delle rivali, in grande spolvero – nonché ribaltato la leadership del World Rugby Ranking.

Grazie al netto successo del Principality Stadium di Cardiff, infatti, gli All Blacks – attesi a Roma il prossimo sabato – hanno preso il comando delle operazioni, scavalcando il Sudafrica, fermo nel weekend. Nessun cambiamento, di posizione e di punti (Tonga era troppo lontana in graduatoria), per la Scozia di Gregor Townsend, solida in settima posizione.

Leggi anche: La Commissione Impianti della FIR annuncia di aver omologato il 95% dei campi in sintetico

L’Italia, che non scende in campo dallo scorso Sei Nazioni 2021, invece, è ovviamente stabile in 14esima piazza, dalla quale inizierà l’intenso percorso autunnale (sfide casalinghe contro All Blacks – a Roma -, Argentina – a Treviso – ed Uruguay a Parma), che potrebbe portare ad alcune variazioni del World Rugby Ranking degli azzurri, come abbiamo spiegato la scorsa settimana (qui la nostra analisi).

World Rugby Ranking: l’aggiornamento della classifica mondiale valido dall’1 novembre 2021

1 Nuova Zelanda 91.36 (+1)
2 Sudafrica 91.13 (-1)
3 Australia 86.99
4 Inghilterra 85.44
5 Irlanda 84.85

Leggi anche: L’Italia A debutta con una brutta vittoria contro la Spagna a Madrid

6 Francia 83.87
7 Scozia 82.02
8 Argentina 80.69
9 Galles 80.20
10 Giappone 79.13

11 Fiji 76.87
12 Georgia 73.73
13 Samoa 73.59
14 Italia 70.65
15 Tonga 68.57

Leggi anche: Top10: 26 “stranieri” in più, 17 accademici tra Top10 e URC

16 Uruguay 67.60
17 USA 66.54
18 Romania 66.22
19 Portogallo 65.67
20 Spagna 64.82

21 Hong Kong 61.23
22 Russia 60.94
23 Canada 60.71
24 Paesi Bassi 59.30
25 Namibia 59.04

26 Cile 56.58
27 Brasile 56.32
28 Belgio 56.16
29 Svizzera 54.12
30 Germania 54.02

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Le Sevens World Series 2022 fanno il bis a Dubai questo weekend

Le World Series di rugby Sevens fanno il bis a Dubai questo weekend, dopo la tappa inaugurale che ha visto vincere il Sudafrica maschile e l’Australia...

30 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens World Series 2022, primo oro a Sudafrica e Australia

Si è disputata la prima tappa del circuito più prestigioso di rugby a sette mondiale; assente la Nuova Zelanda.

28 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

World Rugby: rivisto il sistema di scelta della sede per il Mondiale 2027, con l’Australia indicata come migliore opzione

Discorso analogo, sul fronte femminile, per la (caldeggiata) scelta dell'Inghilterra nel 2025

25 Novembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby cambia la regola sull’eleggibilità nel rugby internazionale

La cosa riguarda il possibile cambio di "casacca" di giocatori che hanno già all'attivo dei caps

24 Novembre 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Dubai 7s, le World Series ripartono con un doppio appuntamento

Con il doppio appuntamento di Dubai 7s, dal 26 novembre prendono il via le Sevens World Series 2022, con formula ad hoc per la crisi Covid. Nuova Zela...

24 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series