Autumn Nations Cup: Twickenham riapre, anche se per pochi tifosi

La federazione inglese permetterà un accesso contingentato al suo “tempio” il prossimo 6 dicembre

Autumn Nations Cup: 2.000 tifosi entreranno a Twickeham il prossimo 6 dicembre ph. Sebastiano Pessina

Autumn Nations Cup: 2.000 tifosi entreranno a Twickeham il prossimo 6 dicembre ph. Sebastiano Pessina

Il prossimo 6 dicembre per la prima volta una partita di Autumn Nations Cup ospiterà un piccolo numero di tifosi: la Federazione inglese ha confermato che nella partita di playoff che l’Inghilterra ospiterà a Twickenham sarà consentito l’accesso a 2.000 persone sugli spalti. Questo sarà possibile grazie all’allentamento delle misure deciso dal governo inglese, che partirà il prossimo 2 dicembre, e che dunque offrirà questa possibilità.

Leggi anche: Il calendario completo della Autumn Nations Cup con tutti gli orari

“Siamo lieti di poter tornare ad ospitare un piccolo numero di fans a Twickenham per la Autumn Nations Cup” ha detto Bill Sweeney, CEO della RFU “Questa è un’opportunità per gestire un evento socialmente molto importante, che vuole e deve rappresentare un piccolo passo avanti verso il ritorno dei tifosi negli stadi”. Il 20 % dei posti a disposizione, dunque 400 biglietti, saranno riservati ai lavoratori dell’NHS (il servizio sanitario britannico), mentre il resto andrà alle famiglie dei giocatori, ai club di rugby e agli sponsor. Nella giornata di venerdì si conta di inviare i primi inviti al personale sanitario, quindi si passerà ai pacchetti ospitalità.

Martedì 1 dicembre (a partire dalla 20.45) partecipa al “Rugby Quiz” in diretta: clicca qui per tutte le info

Chiaro che in uno stadio enorme come Twickenham 2.000 persone hanno tutte le possibilità di distanziarsi a dovere e non daranno un grande impatto visivo, ma è comunque un primo e importante segnale. Questo accadrà nell’ultima partita della Autumn Nations Cup, in calendario appunto domenica 6 dicembre alle 15 italiane, e che vedrà l’Inghilterra giocare contro la squadra pari-classificata nell’altro girone (al momento la Francia).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

item-thumbnail

Dopo tre anni, nel 2022 l’Argentina tornerà a giocare in patria: ecco l’avversaria di luglio

I Pumas sfideranno la Scozia in una serie di tre test match, uno dei quali sarà disputato in una città che mai aveva visto la Nazionale

28 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

24 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones sorprende tutti: “Rassie Erasmus? Aveva ragione sugli arbitri, ma è mancato il rispetto”

Il tecnico dell'Inghilterra ha analizzato quello che è successo con il Director of Rugby degli Springboks

22 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli higlights di Paesi-Bassi Spagna. Giocatore iberico in fin di vita per un incidente dopo la partita

Vittoria a due facce per la Spagna, che chiude il torneo in quarta posizione ma è molto preoccupata per uno dei suoi equiparati

21 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match