Super Rugby: due Pumas in Australia

Julian Montoya e Tomas Cubelli si uniscono ai Western Force in vista della rosa 2021

Julian Montoya, autore di una tripletta (ph. Sebastiano Pessina)

Prosegue l’esodo dei giocatori dei Jaguares verso altri lidi. Vista l’ormai certa destituzione del Super Rugby per come lo abbiamo conosciuto fino a marzo del 2020, tanti giocatori importanti della franchigia argentina stanno trovando posto all’estero, principalmente in Europa.

Julian Montoya, tallonatore dei Pumas e dei Jaguares, era già stato al centro di alcune voci di mercato che lo volevano in direzione Premiership, ma alla fine dei giochi non se n’è fatto di niente. Per lui, ora, si spalancano le porte dei Western Force, la franchigia australiana molto attiva sul piano del reclutamento.

I Force sono stati la squadra materasso dell’edizione di quest’anno del Super Rugby AU e puntano ad un rapido miglioramento sotto il profilo dei risultati. Nel 2021 potrebbero partecipare ad una seconda edizione del torneo domestico australiano fra le franchigie del Super Rugby, mentre l’obiettivo dal 2022 è prendere parte alla competizione fra squadre neozelandesi ed australiane che dovrebbe sostituire una volta per tutte il super campionato nato nel 1996.

Nelle scorse settimane i Force hanno annunciato di aver aggiunto alla rosa Rob Kearney, la leggenda irlandese che ha terminato la sua carriera nel Leinster, e proverà ad essere pietra angolare del nuovo progetto degli australiani dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

A Perth sono arrivati anche il pilone ex Waratahs Tom Robertson, 24 caps con i Wallabies, e il centro Tevita Kuridrani.

Montoya sarà un’altra importante pedina del nuovo corso della franchigia. Si unirà alla squadra dopo il completamento del Rugby Championship, che si giocherà in Australia a partire dal prossimo 7 novembre. Per il tallonatore è la prima esperienza all’estero, mentre alla franchigia si unirà anche un altro internazionale argentino che ha già alle spalle un periodo in Australia: si tratta del mediano di mischia Tomas Cubelli.

Cubelli, 31 anni, ha giocato nei Brumbies nel 2016 e nel 2017. Ha 75 presenze in maglia Pumas e due partecipazioni mondiali, in Inghilterra nel 2015 e in Giappone nel 2019.

Montoya invece ha ottenuto 59 caps fra il 2014 e il 2019, partendo però quasi sempre dalla panchina: ha solamente 9 partenze da titolare per l’Argentina. Il suo obiettivo rimane continuare a vestire la maglia della nazionale.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rugby Europe Championship: la Georgia batte il Portogallo e vince l’edizione 2023

I caucasici hanno avuto la meglio sul Portogallo 38-11 e hanno vinto il campionato per la sesta volta consecutiva

item-thumbnail

Rugby Europe Championship 2023: Portogallo e Georgia si sfidano per il titolo

Giornata di finali per la riformata competizione europea. Si gioca domenica 19 a Badajoz, in Spagna

item-thumbnail

Rugby Europe Championship, Georgia e Portogallo volano in finale

I georgiani superano agevolmente la semifinale con la Romania: ora se la vedranno col Portogallo per il primo posto

item-thumbnail

Fiji: Simon Raiwalui è il nuovo capo allenatore

Sostituisce Vern Cotter, che si è dimesso improvvisamente a un pugno di mesi dalla Rugby World Cup

24 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Australia, Eddie Jones in cerca di un nuovo staff

Tutti gli assistenti di Dave Rennie hanno dato le dimissioni. Il tecnico ha pochi mesi per costruire la sua squadra

23 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

All Blacks, Foster: “Difficile che io sia ancora l’allenatore il prossimo anno”

Il tecnico della Nuova Zelanda ha chiesto però di concentrarsi sul presente e sulla RWC piuttosto che sul nome del suo successore

22 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match