Antonio Rizzi è ufficialmente un giocatore delle Zebre Rugby

Il trequarti friulano sbarca a Parma dopo due stagioni con il Benetton Rugby

Antonio Rizzi – Benetton Rugby (ph. Ettore Griffoni)

Antonio Rizzi è ufficialmente un nuovo giocatore delle Zebre Rugby. Il ragazzo friulano classe ’98, reduce da due annate agonistiche con la maglia del Benetton Rugby, ha firmato un contratto con la franchigia emiliana fino al termine della stagione ’21/’22.

In attesa di una decisione ufficiale del Pro14 sulla ripresa (o meno), il contratto del giocatore con il team ducale dovrebbe iniziare regolarmente il prossimo primo luglio, con Rizzi che, ad un’eventuale ripresa delle ostilità, in estate, dovrebbe essere a disposizione degli emiliani.

“Sono molto felice e soddisfatto di entrare a far parte delle Zebre. Negli ultimi due anni a Treviso ho fatto tanta esperienza e mi sono trovato benissimo con i compagni di squadra e lo staff, ma avevo bisogno di trovare degli stimoli in più. Parlando con coach Bradley ho percepito molta fiducia da parte sua ed una grande volontà di avermi in squadra. Adesso sta a me dimostrare il mio vero valore in campo”, ha spiegato dichiarato Antonio Rizzi, spiegando il suo approdo a Parma.

Leggi anche: Il mercato delle Zebre Rugby è vivo

Contestualmente, Edoardo Padovani, a sua volta in scadenza con le Zebre, ha firmato con il Benetton Rugby. “E’ uno scambio che avviene nella più grande serenità e con un accordo di intesa da entrambe le parti. Siamo ovviamente dispiaciuti per Padovani, ma capiamo che la sua era una scelta di vita e gli auguriamo tutto il meglio visti gli ottimi rapporti che ha sempre avuto con il club. La decisione di puntare su Rizzi rientra invece nell’ambito del progetto tecnico condiviso con lo staff della Nazionale nel dare spazio ai giovani talenti del rugby italiano. E’ infatti un giocatore che si è guadagnato la maglia della nazionale Under 20, che ha saputo ritagliarsi uno spazio col Benetton Rugby e che ha fatto anche parte del gruppo della nazionale maggiore, a dimostrazione del suo valore”, ha commentato Andrea De Rossi, il team manager ducale.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: Bergamaschi è il secondo allenatore argentino della franchigia. Quali partite mancano?

Rileggiamo la storia degli head coach dei ducali. Ora è il turno di Bergamaschi, ma contro chi dovrà giocare fino al termine della stagione?

item-thumbnail

Zebre: ufficiale la soluzione “interna” per il dopo Bradley

Emiliano Bergamaschi è il nuovo capo allenatore della franchigia, almeno sino al termine della stagione

item-thumbnail

Zebre: ecco Taina Fox-Matamua, un kiwi per la terza linea

Ha 25 anni, viene dalla NPC e ha firmato fino al prossimo giugno. Arriverà a parma nelle prossime settimane

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Serve chiarezza sul percorso della franchigia”

L'assistente dei ducali ha parlato quest'oggi al Corriere dello Sport

item-thumbnail

Zebre: i numeri della franchigia ducale nei quattro anni e mezzo con Bradley

Per quante partite il coach irlandese ha guidato i ducali? Qual è il suo record tra Pro14 (e varie declinazioni) e Challenge Cup?

item-thumbnail

Zebre: i primi rumors sul possibile successore di Bradley

La franchigia emiliana pensa a come concludere la seconda parte della stagione 2021/2022