Cosa serve per diventare head coach dei Kings

La franchigia sudafricana sta cercando il sostituto di Deon Davids e ha deciso di pubblicare un bando sui propri canali ufficiali

kings

(ph. Ettore Griffoni)

I Kings hanno ufficializzato giovedì la separazione da Deon Davids, l’allenatore degli ultimi tre anni e delle difficili prime due stagioni in Pro14. Per continuare il lavoro di Davids, la franchigia di Port Elizabeth – che ha vinto tre partite su 42 finora nel torneo – non ha ancora trovato un sostituto e ha deciso di cercarlo attraverso un bando pubblicato sui propri canali ufficiali, in cui si elencano le competenze per poter svolgere il ruolo di head coach ai Kings.

La franchigia sudafricana sembrerebbe in cerca di un profilo di maggiore spessore rispetto a Davids, un allenatore stimato per il suo lavoro a Port Elizabeth viste le difficoltà ma che quando è stato ingaggiato nel 2016 aveva allenato al massimo in Vodacom Cup. I Kings, invece, vogliono un tecnico che deve aver già allenato in un torneo di primo livello come Pro14, Super Rugby, Premiership e Top 14 oppure una squadra nazionale seniores.

Tra i requisiti richiesti, oltre alle abilità nell’implementare un piano tecnico e tattico adeguato al Pro14, rientra anche l’attitudine positiva nel raggiungere dei risultati in circostanze potenzialmente difficili. Lo stipendio è da negoziare, mentre si può inviare la candidatura entro l’1 luglio.

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

Jamie Roberts potrebbe tornare a giocare nel Pro14

Il gallese è in trattativa con una delle franchigie del suo Paese

15 Luglio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club