Il Top 14 prima dell’ultima curva

La grande rimonta del Tolosa, la sfida playoff La Rochelle-Montpellier e l’ultima di Bastareaud a Tolone: il riassunto della giornata 25

bastareaud tolone

ph. Reuters

Nonostante una stagione difficile e a tratti disastrosa, Mathieu Bastareaud ha potuto almeno salutare al meglio il pubblico del Félix Mayol alla sua ultima partita casalinga con la maglia del Tolone, prima del trasferimento al New York per giocare la Major League Rugby. I rossoneri hanno salutato il centro – uscito tra l’ovazione del pubblico – in grande stile, battendo il Clermont secondo in classifica per 32-11 e regalandosi un’effimera e rara gioia stagionale. Questo, e molto altro, nel riassunto della 25^ e penultima giornata del Top 14.

classifica top 14 top14

29 – I punti recuperati dal Tolosa nel secondo tempo a Bordeaux, nell’ennesima dimostrazione di forza della squadra di Ugo Mola. Sotto di 36-7 all’intervallo, lo Stade ha messo in piedi il consueto show nella ripresa sfruttando al massimo due cartellini gialli per i girondini, marcando cinque mete e lasciando a zero i padroni di casa per tutto il secondo tempo. Il punteggio finale? 36-43. Non solo rugby champagne, ma anche tanta grinta e concretezza.

Rincorsa – Dopo un campionato mediocre e passato per gran parte del tempo fuori dalla zona playoff, il Montpellier si sta decisamente riscattando in questi ultimi mesi, con sette vittorie nelle ultime otto partite. L’ultima è arrivata contro lo Stade Francais in casa per 42-25, che ha permesso agli uomini di Vern Cotter di entrare ufficialmente in zona barrage a una giornata dalla fine, che li vedrà impegnati però a Clermont. E La Rochelle, a pari punti con gli héraultais a quota 66, ha invece un impegno più agevole in casa contro Bordeaux.

Fuori – A proposito del Bordeaux: i Bègles stanno chiudendo la stagione nel peggiore dei modi possibili, dilapidando quanto di buono costruito nel corso dell’inverno. La quarta sconfitta consecutiva contro Tolosa ha definitivamente estromesso i girondini dalla lotta playoff, al pari dello Stade Francais. Nonostante un inizio incoraggiante, la squadra di Heyneke Meyer e Sergio Parisse guarderà la post season ancora una volta da lontano.

– I cartellini estratti dall’arbitro Vincent Blasco-Baqué durante Tolone-Clermont. Uno rosso per Romain Taofifenua, seconda linea del Tolone al 56′ per un pugno a Flip van der Merwe, e cinque gialli: ben quattro a Clermont (Falgoux, van der Merwe, Cancoriet e Moala) e uno a Tolone con Rhys Webb.

Salvezza – Sia Agen che Grenoble hanno perso, ma per gli agenois è stata la sconfitta più dolce della stagione. Mantenendo dieci punti di vantaggio sui diretti avversari, la squadra di Reggiardo è riuscita a conquistare matematicamente la salvezza, blindando il 12esimo posto. Per Grenoble, battuto 22-0 a Pau, ci sarà nuovamente il playout contro la perdente della finale del Pro D2 (Brive o Vannes).

19 – I punti al piede di Jonathan Wisniewski, che hanno trascinato il Lione alla vittoria contro La Rochelle, in una partita in cui la grande mole di gioco prodotta dall’Olympique non aveva prodotto granché sulla difesa degli ospiti. Il piede preciso dell’apertura ha consentito al Lione di battere i rochelais e di assicurarsi la possibilità di giocare in casa il barrage, ipotecando quantomeno il quarto posto.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il riassunto della quarta giornata del Top 14

Non sono mancate le sorprese, con la grande vittoria di Pau a Clermont. Lione e Bordeaux continuano a comandare

17 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La terza giornata di Top 14: parole e numeri

Nell'ultimo turno di campionato francese riscossa tolosana a Parigi, mentre Brive assesta il colpaccio

9 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: cosa è successo nella seconda giornata

Il secondo ko di Tolosa, ora in fondo alla classifica. Ma anche le vittorie di Lione, Bordeaux e un Bayonne sorprendente anche nella sconfitta

2 Settembre 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: alla prima cadono Tolosa e Racing 92, partenza col botto per il Lione

Torna il massimo campionato francese, fra mete, cartellini, azioni spettacolari e partite decise all'ultimo minuto

26 Agosto 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Guida al Top 14 2019/2020

Tutti contro Tolosa: si comincia a giocare già da sabato 24, finale il prossimo 26 giugno a Parigi

21 Agosto 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Doping, Top 14: le controanalisi di Hendré Stassen rimangono positive

Il terza linea sudafricano ha assunto testosterone e verrà probabilmente licenziato dallo Stade Français

25 Luglio 2019 Emisfero Nord / Top 14