Continental Shield: terza giornata alla portata di Petrarca e Fiamme Oro

Le due compagini italiane, ai vertici del Top 12, ospitano Belgian Barbarians e Lokomotive Tbilisi per consolidare le proprie ambizioni continentali

ph. Ettore Griffoni

Petrarca e Fiamme Oro, reduci entrambe da una sconfitta nell’ultimo turno di Top 12, si rituffano nel clima europeo dettato dal Continental Shield, che propone, oggi pomeriggio alle 15, la terza giornata del torneo.

Petrarca v Belgian Barbarians – ore 15 (diretta streaming Therugbychannel)

I veneti di Andrea Marcato, dopo il pareggio ad alto punteggio (34-34) dell’esordio sul campo del Battaglini, contro Rovigo, hanno archiviato un prezioso successo a Bruxelles e desiderano bissare la vittoria contro i Belgian Barbarians anche tra le mura amiche dell’Argos Arena. Una partita alla portata dei campioni d’Italia, che, tuttavia, anche per bocca del loro allenatore non dovranno sottovalutare l’impegno.

“I nostri avversari, incontrati a Bruxelles a metà ottobre, si sono dimostrati squadra solida nel pacchetto degli avanti, con una buona organizzazione in mischia chiusa e nel drive, e con trequarti veloci che provengono dal rugby Seven nazionale”, ha dichiarato Marcato, prima di sottolineare come la sfida odierna abbia grande valore per il club. “Uno dei nostri obiettivi stagionali è il passaggio del turno nella competizione europea, perciò è d’obbligo una convincete vittoria per poi affrontare il Rovigo nell’ultimo turno casalingo di gennaio”, ha sentenziato.

La formazione

Petrarca: 15 Fadalti; 14 Navarra, 13 Riera, 12 Benettin, 11 Coppo; 10 Zini, 9 Francescato; 8 Trotta, 7 Lamaro, 6 Conforti (c); 5 Cannone, 4 Manni; 3 Rossetto, 2 Santamaria, 1 Rizzo.
A disposizione: 16 Cugini, 17 Braggiè, 18 Mancini Parri, 19 Goldin, 20 Cortellazzo, 21 Bettin, 22 Favaro, 23 Sattin.


Fiamme Oro v Locomotive Tbilisi – ore 15 (diretta streaming Therugbychannel)

I capitolini di Gianluca Guidi, invece, arrivano al confronto con i georgiani dopo la sorprendente battuta d’arresto di San Donà, che ha impedito alle Fiamme Oro di accorciare in vetta alla classifica, venendo anzi raggiunte in terza piazza sia da Rovigo che da Calvisano.

La squadra cremisi, in coppa, ha disputato sin qui una sola gara, al PataStadium, archiviando una sconfitta abbastanza larga (35-20). A maggior ragione, dunque, Bianchi e compagni hanno la necessità assoluta di vincere, possibilmente con bonus offensivo, a Ponte Galeria.

“Ci troveremo di fronte una squadra la cui caratteristica principale è la fisicità e che vorrà, in ogni modo, portare a casa il match. Per noi sarà una partita molto importante, innanzitutto perché andiamo dopo tanto tempo di nuovo a competere in una coppa europea, ma anche e soprattutto perché il confronto con i georgiani ci dirà di che pasta siamo fatti”, ha dichiarato Gianluca Guidi alla vigilia, chiarendo poi l’importanza della gara. “Questo match ritengo sarà importantissimo per il prosieguo della nostra stagione, perché segna l’inizio di una serie di partite fondamentali per arrivare all’obiettivo che ci siamo posti”, ha concluso l’ex Zebre.

La formazione

Fiamme Oro: 15 Biondelli; 14 D’Onofrio G., 13 Quartaroli, 12 Massaro, 11 Bacchetti; 10 Ambrosini, 9 Marinaro; 8 Caffini, 7 Cristiano (c), 6 Bianchi; 5 McCarthy, 4 Fragnito; 3 Nocera, 2 Kudin, 1 Zago.
A disposizione: 16 Moriconi, 17 Iovenitti, 18 Vannozzi, 19 D’Onofrio U., 20 Favaro, 21 Parisotto, 22 Buscema, 23 Forcucci.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano-Rovigo, programma e orari dello scontro playoff

La doppia sfida varrà un posto nella prossima edizione della Challenge Cup

22 febbraio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano e Rovigo vincono e si qualificano allo spareggio playoff

Lombardi e veneti si giocheranno in primavera un posto per la prossima Challenge Cup

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: giornata decisiva per Calvisano e Rovigo

Per i rossoblu dovrebbe essere una formalità in Belgio. Ai bresciani serve una prestazione importante contro le Fiamme Oro

19 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Rovigo vince il derby, Fiamme bastonate in Georgia

I Bersaglieri hanno la meglio a Padova, mentre i cremisi continuano a rimanere senza vittorie

12 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: programma e formazioni della quinta giornata

Turno potenzialmente decisivo, con il decisivo derby tra Petrarca e Rovigo e la trasferta in Georgia delle Fiamme Oro

12 gennaio 2019 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Rovigo facile, Calvisano sconfitto dal Locomotive

I rossoblù continuano l'inseguimento al Petrarca, mentre Calvisano perde ma rimane primo nel suo girone

15 dicembre 2018 Coppe Europee / Continental shield