Test Match 2018: il XV dell’Inghilterra per il duello contro l’Australia

Eddie Jones ha scelto i 23 elementi per affrontare i Wallabies

Ph. REUTERS/Siphiwe Sibeko

Eddie Jones, head coach dell’Inghilterra, ha ufficialmente comunicato la formazione britannica che affronterà, sabato a Twickenham, l’Australia di Michael Cheika. Il duello contro i Wallabies sarà anche l’ultimo, per i padroni di casa, di un novembre vissuto sempre in altalena tra esaltazione e delusione.

La finestra internazionale, infatti, era iniziata con il successo di misura sul Sudafrica, proseguendo con la prestazione superba contro gli All Blacks (nonostante la sconfitta) e la gara più difficile del previsto contro il Giappone. La sfida contro gli oceanici, contro i quali Farrell e compagni vantano una striscia aperta di 5 vittorie filate, rappresenta l’occasione per chiudere bene il mese ed approcciarsi nel modo migliore al Sei Nazioni 2019.

Una battaglia che Jones sceglie di affrontare con capitan Owen Farrell, affiancato da Ben Youngs, in cabina di regia, lanciando Joe Cokanasiga all’ala e Jamie George, dal primo minuto a numero 2. “Abbiamo scelto i nostri 23 uomini migliori per affrontare l’Australia. Conosciamo il loro stile offensivo unico nel panorama internazionale. La nostra abilità difensiva avrà un ruolo importante nella sfida”, ha dichiarato il coach ex Giappone.

La formazione

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Joe Cokanasiga, 13 Henry Slade, 12 Ben Te’o, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Mark Wilson, 7 Sam Underhill, 6 Brad Shields, 5 Courtney Lawes, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Ben Moon.
A disposizione: 16 Dylan Hartley, 17 Alec Hepburn, 18 Harry Williams, 19 Charlie Ewels, 20 Nathan Hughes, 21 Richard Wigglesworth, 22 George Ford, 23 Manu Tuilagi.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile

item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match