Top 12: le formazioni delle cinque partite di sabato

Calvisano e Valorugby in trasferta a San Donà, derby in famiglia tra Casellato e Cavinato. Si gioca alle 16

panunzi valorugby

ph. Luca Sighinolfi

La capolista Calvisano gioca la sua prima partita in trasferta nella terza giornata del Top 12. I bresciani visiteranno il ‘Pacifici’ di San Donà con Vunisa al suo esordio da titolare in stagione, contro una squadra che una settimana fa si è parzialmente risollevata dopo la brutta sconfitta a Viadana. La differenza di talento e qualità non dovrebbe riservare troppi problemi alla squadra di Brunello.

Sfida casalinga invece per Rovigo, che deve riscattare lo ‘zero’ sul tabellino del derby contro il Petrarca. Al Battaglini arriva il Mogliano, per lo scontro diretto tra i cugini Umberto Casellato e Andrea Cavinato. Difficile che gli ospiti possano impensierire troppo i Bersaglieri, ma i biancoblu possono complicare in parte la vita ai padroni di casa.

A Ponte Galeria, le Fiamme Oro proveranno a lasciarsi alle spalle il secondo tempo negativo che ha portato alla sconfitta contro il Valorugby; i cremisi ricevono in casa dei Medicei un po’ sotto pressione, in cui esordisce subito il nuovo acquisto sudafricano Armand Grobler in seconda linea.

Due trasferte delicate, invece, per le due grandi sorprese dell’ultimo turno: il Valorugby secondo in classifica va al ‘Plebiscito’ per affrontare il Valsugana, a caccia dei primi punti in classifica, mentre la Lazio dopo l’esaltante rimonta sul Viadana va a Verona per testare gli scaligeri nella loro nuova casa del Payanini Center.

Tra le altre cose, spicca purtroppo anche l’orario dei match: alle 16, in contemporanea con la partita delle Zebre a Parma contro gli Ospreys. Il buon senso avrebbe voluto diversamente.

Diretta streaming sul canale YouTube e sull’app della FIR e sulle pagine di OnRugby.

Le formazioni della terza giornata

Fiamme Oro v I Medicei

Fiamme Oro: Biondelli; D’Onofrio G., Massaro, Forcucci, Bacchetti; Ambrosini, Marinaro; Caffini, Cristiano (c), Bianchi; McCarthy, Fragnito; Nocera, Moriconi, Zago
A disposizione: Kudin, Iovenitti, Iacob, D’Onofrio U., De Marchi, Parisotto, Gasparini, Seno
All. Guidi

I Medicei: Biffi; Lubian, Cerioni, Lupini, McCann; Newton, Rorato; Greef, Minto, Cosi; Maran (c), Grobler; De Marchi, Giovanchelli, Battisti
A disposizione: Zileri, Broglia, Romano, Brancoli, Boccardo, Esteki, Rodwell, Basson.
All. Presutti

Arb. Mitrea (Udine)

Valsugana v Valorugby 

Valsugana: Paluello; Lisciani, Dell’Antonio, Calderan, Beraldin (cap.); Roden, Tomaselli; Ferraresi, Sironi, Sturaro; Albertario, Scapin M.; Swanepoel, Shipp, Barducci
A disposizione: Trevisan, Giulian, Michielotto, Maso, Turcato, Sartor, Scapin R., Gritti
All. Roux

Valorugby: Ngaulafe; Costella, Paletta, Farolini (Cap), Gennari; Rodriguez, Fusco; Amenta, Rimpelli, Mordacci; Du Preez, Balsemin; Du Plessis, Manghi, Quaranta
A disposizione: Muccignat, Gatti, Bordonaro, Dell’Acqua, Favaro, Messori, Fontana, Jammal, Marzocchi
All. Manghi.

Arb. Piardi (Brescia)

Rovigo v Mogliano

Rovigo: Cioffi; Barion, Majstorovic, Van Niekerk, Odiete; Mantelli, Chillon; Ferro (c), Lubian, Halvorsen; Canali, Tveraga; D’Amico, Momberg, Brugnara
A disposizione: Cadorini, Vecchini, Pavesi, Cicchinelli, Venco, Piva, Borin, Vian.
All. Casellato

Mogliano: Da Re; Pavan, Scagnolari, Zanatta, Guarducci; Jackman, Fabi; Bocchi, Corazzi (c), Baldino; Delorenzi, Caila; Michelini, Ferraro, Buonfiglio
A disposizione: Toai Key, Ceccato Enrico, Cincotto, Finotto, Carraretto, Gubana, Facchini, D’Anna
All. Cavinato

Arb. Tomò (Roma)

Verona v Lazio 

Verona: Conor; Buondonno, Pavan, Quintieri, Beltrame; McKinney, Soffiato; Bernini, Rossi, Artuso; Groenewald, Salvetti (c); Cittadini, Delfino, Furia
A disposizione: Silvestri, Lastra Masotti, D’Agostino, Montauriol, Zanini, Di Tota, Mortali, Cruciani
All. Zanichelli

Lazio: Borzone; Santoro, Coronel, Vella; Bonavolontà F.; Ceballos, Bonavolontà D. (cap) ; Giancarlini ; Filippucci (cap), Ercolani; Bruno, Ocampo ; Forgini, Baruffaldi, Cafaro
A disposizione : Bolzoni, Amendola, Marsella, Pagotto, Blessano, Albanese, Guardiano, Teresi
All. Montella

Arb. Gnecchi (Brescia)

San Donà v Calvisano

San Donà: Owen; Biasuzzi, Iovu, Bertetti, Falsaperla; Reeves, Crosato; Derbyshire (c), Nicotera, Bacchin G; Sutto, Stander; Ros, Bauer, Zanusso
A disposizione: Ceccato, Dal Sie, Zuliani, Pasqual, Riedo, Menconi, Bacchin E, Balzi.
All. Green

Calvisano: Van Zyl; Bruno, Facundo-Panceyra, De Santis, Susio; Pescetto, Casilio; Vunisa, Archetti (c), Zanetti; Van Vuren, Cavalieri; Biancotti, Manfredi, Fischetti
A disposizione: Luccardi, Morelli, Gavrilita, Andreotti, Martani, Semenzato, Balocchi, Mazza
All. Brunello

Arb. Liperini (Livorno)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Top 12: Calvisano non si ferma a Roma, Viadana vince sul filo di lana contro Mogliano

La capolista in coabitazione allunga nel finale e si regala un sabato di festa, in attesa delle rivali

16 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: la diretta streaming di Fiamme Oro-Calvisano e Viadana-Mogliano

Potete seguire e commentare le due partite in programma oggi anche su OnRugby

16 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: due anticipi aprono la quindicesima giornata

Fiamme Oro-Calvisano è uno dei big match del turno. A Viadana sfida tra due squadre nella stessa situazione

16 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Matteo Zanusso non è più un giocatore del Calvisano

Giocatore e società hanno rescisso consensualmente il contratto. Il pilone ha giocato appena 36 minuti in stagione

13 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: il Verona Rugby ha ingaggiato il tongano Sam Ulufonua

Il seconda linea arriva da Hawke's Bay e rappresenta l'ennesimo innesto dell'ambiziosa realtà veneta

13 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: quattro punti di penalizzazione alla Lazio

Il giudice sportivo ha punito i capitolini poiché nessuno dei 4 stranieri schierati contro Verona rispettava le condizioni imposte dal regolamento

12 febbraio 2019 Campionati Italiani / TOP12