Eccellenza in tv, Mogliano chiede una rivoluzione nel marketing

Il presidente Facchini torna questione dei contributi tolti ai club e pone domande sulla politica federale

ph. Sebastiano Pessina

Chi paga cosa. Il tema è l’Eccellenza in tv e il fatto che con ogni probabilità i club del massimo campionato italiano vedranno diminuire tra i 10 e i 20mila euro i contributi federali, soldi che verranno usati dalla FIR per pagare la trasmissione delle partite su RaiSport. Una decisione contestata in maniera più o meno aperta dalle società e dove il presidente federale Gavazzi ha però recentemente precisato che “i club non pagano, ma prendono soldi della Federazione rugby”.
Oggi a parlare è il presidente del Mogliano Roberto Facchini, che al Gazzettino dice che «Non sono né d’accordo né contrario con questa proposta che deve ancora essere messa nero su bianco visto che non abbiamo ancora ricevuto comunicazioni ufficiali. Alla fine dei conti è un problema di quattrini visto che anche poche migliaia di euro incidono sul bilancio, ma quello che dispiace è che il nostro sport sia così poco appetibile da dover pagare per essere trasmesso in tv. Il problema vero e triste è che del nostro rugby non frega niente a nessuno, perché altrimenti dovrebbero essere le tv a chiederci i diritti televisivi e non viceversa».

 

Facchini parla di un rugby “ai margini dell’attenzione mediatica” e indica una strada da seguire: “Il rugby italiano non è capace di gestire l’attività di marketing e se non pubblicizzi bene un prodotto non lo venderai mai. A Venezia il basket era quasi morto ma con Brugnaro che è un mago del marketing è tornato ai massimi livelli sia come risultati che come pubblicità. Bisogna investire su questo sapendo che per vedere risultati serviranno anni”.
A proposito di tv: la FIR fa sapere che Viadana-San Donà, valido per la terza giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza ed originariamente previsto per le ore 15 di domenica 2 novembre, è stato anticipato alle ore 13.10 per esigenze di palinsesto.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lyons Piacenza: nuova apertura inglese per il team emiliano

Terzo colpo in entrata per i ragazzi di Garcia, che potranno contare nuovamente anche su Lorenzo Masselli in qualità di 'Permit Player'

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana, Top 12: dal mercato arriva un giovane mediano di mischia

La società giallonera si rinforza pescando nel gruppo della Under 20

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colorno: un ex azzurro entra nello staff tecnico

Prenderà il posto di Roland de Marigny, sbarcato alla Rugby Parma

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana si rinforza con un colpo sulla trequarti

Nel mirino dei lombardi anche un giovane ed interessante mediano di mischia

7 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, mercato: i cambiamenti ufficiali nelle rose

Altra settimana di grandi novità sul fronte rugbymercato

5 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colpo di mercato per Viadana: rinforzo pesante in prima linea

Saia Halalilo è il terzo nuovo acquisto per i gialloneri. Colosso originario di Tonga, arriva dai Saracens Timisoara

4 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12