Juan Smith e Lee Mears, due ritiri che fanno male

Il flanker sudafricano fermato dal tendine d’achille, il tallonatore del bath da problemi cardiaci

ph. Paul Harding/Action Images

Due ritiri hanno colpito il rugby nelle ultime ore. Due situazioni geograficamente lontane: una in Sudafrica e l’altra in Inghilterra. A Bloemfontein a dire basta in maniera forzata è Juan Smith, l’ex stella springboks fermo dal 2011 dopo la rottura el tendine d’Achille. Il giocatore sembrava sulla via del ritorno ed aveva fatto anche un’apparizione in un test contro gli Stormers di preparazione al Super Rugby 2013, am una nuova risonanza magnetica ha fatto capire che per Smith non ci sono più possibilità di giocare nel rugby professionistico.

 

In Inghilterra a dire stop in maniera improvvisa è il tallonatore del Bath Lee Mears a cui sono stati riscontrati alcuni problemi cardiaci durante un controllo di routine. Il 33enne prima linea ha giocato per 16 anni con la maglia del Bath e ha vestito per 42 volte la maglia della nazionale inglese.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: cosa può succedere nell’ultima giornata?

Andrà a comporsi il puzzle di incastri definitivo per quanto concerne il weekend delle finali

25 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

European OnRugby Ranking 2020/21: Exeter sempre in testa, arretra il Benetton

Gran balzo in avanti de La Rochelle, mentre Bath esce dalla top ten

25 Novembre 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Benetton Rugby: Faiva è stato inserito nel Team of the Week del Pro14

Il tallonatore dei Leoni, autore di tre mete, è stato riconosciuto come uno dei migliori giocatori dell'ultimo turno

25 Novembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Eddie Jones: “La meta di Jonny May? E’ merito del Liverpool di Klopp”

Il commissario tecnico inglese continua a credere nella commistione fra calcio e rugby

25 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Top10: anche Fiamme Oro-Petrarca è stata rinviata

Terza sfida del quarto turno a saltare

25 Novembre 2020 Campionati Italiani / TOP10