Italia: i test mach con Samoa e Tonga saranno senza TMO

Il CT Gonzalo Quesada ha confermato l’assenza del supporto video ad Apia e Nuku’alofa

Italia: i test mach con Samoa e Tonga saranno senza TMO

Il trittico di partite estive dell’Italia è un tour affascinante, ma anche contraddistinto di difficoltà logistiche. La Nazionale sta ultimando la preparazione per il match con Samoa dopo aver fatto base ad Auckland in Nuova Zelanda.

Il gruppo si è ambientato progressivamente al clima invernale, e negli ultimi giorni ha lavorato con la pioggia e in condizioni atmosferiche variabali, sicuramente molto diverse rispetto al primo ritiro a L’Aquila.

Nel frattempo il CT Gonzalo Quesada ha dichiarato che per la partita di venerdì ad Apia e per quella a Nuku’alofa, gli arbitri non avranno l’ausilio del video.

“Alcune situazioni non dipenderanno da noi, ci sono cose che non possiamo controllare. Posso confermare che nelle prime due partite non avremo il TMO.”

Questa mancanza è emblematica, perchè si inserisce in un contesto organizzativo difficile, spesso alla base delle trasferte nelle isole del Pacifico. L’Italia ad esempio giocherà di venerdì per una ragione molto semplice: i voli disponibili da Auckland (quartier generale degli Azzurri) ad Apia sono limitati solo ad alcuni giorni della settimana. Anche per la sfida successiva con Tonga il copione sarà lo stesso.

Federazioni come quella samoana hanno un grande patrimonio di giocatori e sono fra le nazionali identitarie e storiche del gioco, ma, seppur in crescita, continuano a permanere alcune difficoltà nella logistica e nell’organizzazione delle partite agli standard richiesti dal massimo livello, in termini di facilità di gestione sanitaria, stabilità finanziaria e comunicazione (il sito web ufficiale della federazione in sostanza non esiste). Una serie di motivi per cui le nazionali più alte nel ranking mondiale raramente organizzano tour a quelle latitudini.

Leggi anche: Italia, Gonzalo Quesada: “Samoa è sempre pericolosa. La chiave? Contenere la loro fisicità e imporre il nostro gioco con ordine”

Italia, Gonzalo Quesada: “Samoa-Italia una splendida opportunità”

Tuttavia l’allenatore degli Azzurri non vuole fornire alcuna scusa ai suoi uomini. “Per me è molto importante il percorso in vista del 2027, vogliamo costruire una forte identità di squadra. Non ci sono alibi, prepariamo la partita nel miglior modo possibile a prescindere da tutte le condizioni esterne. L’ultimo match giocato era al Principality di Cardiff, un contorno bellissimo. Lo sarà anche ad Apia, una splendida opportunità per giocare davanti al loro popolo, alle loro famiglie e per dimostrare le qualità umane e tecniche del nostro gruppo. Sarò molto felice se i ragazzi risponderenno con la forza del loro carattere, mettendo in pratica tutto ciò che abbiamo lavorato.”

Leggi anche: Italia, Gonzalo Quesada: “Il calendario non è umano. Tempi di recupero? Abbiamo parlato con Zebre e Benetton”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Marzio Innocenti: “un tour importante per la crescita del gruppo”

Il Presidente Federale traccia un bilancio delle Summer Series dell'Italia

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: la nazionale ombra che allunga la coperta di Gonzalo Quesada

Il capo allenatore azzurro ha praticamente composto un XV alternativo di giocatori nel giro della nazionale ma non presenti in tournée

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Nacho Brex: “Novembre? Dobbiamo continuare a dimostrare quello di cui siamo capaci”

Le parole del centro azzurro che si proietta sui prossimi impegni autunnali

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i minutaggi degli Azzurri al termine di una stagione infinita

Da giugno 2023 a luglio 2024: tutti i dati di un'annata fisicamente complicata, con 4 italiani che tra club e Nazionale hanno superato i 2000 minuti d...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: il bollettino medico sulle condizioni di Paolo Garbisi e Louis Lynagh

Gli ultimi aggiornamenti da parte dello staff medico della Nazionale

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Contro il Giappone un’Italia imperfetta, ma l’Italia che ci voleva

Successo rotondo nell’ultimo test dell’estate grazie a una gran prova difensiva. Non tutto ha girato per il verso giusto, ma è il miglior modo per con...

22 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale