Portogallo: Pedro Bettencourt costretto al ritiro per motivi di salute

Il giocatore dell’Oyonnax, uno dei protagonisti delle imprese dei lusitani alla Rugby World Cup 2023, lascia a 29 anni

Portogallo: Pedro Bettencourt costretto al ritiro per motivi di salute – ph. World Rugby

Il centro del Portogallo e dell’Oyonnax Pedro Bettencourt si ritira dal rugby giocato a soli 29 anni. A comunicarlo è stato il suo club nelle scorse ore con un messaggio sul social X.

A spingere il giocatore, 25 presenze con la maglia della sua Nazionale, ad abbandonare con effetto immediato la palla ovale non è stata una sua scelta personale. Bettencourt ha dovuto annunciare il suo ritiro anticipato per motivi di salute. Il portoghese aveva subito un trauma cranico, non il primo in carriera, nel corso della stagione e ha intrapreso il percorso di recupero con lo staff medico dell’Oyonnax. Purtroppo invano.

Leggi anche: Mercato, Matavesi lascia i Saints e Oyonnax pesca in URC

Pedro Bettencourt, tra gli eroi del Portogallo alla Rugby World Cup 2023, costretto al ritiro

“Non è stata una decisione semplice ma era la più ovvia – ha dichiarato Pedro Bettencourt salutando il suo club –  C’è il rammarico di non aver potuto dire addio al campo e alla società come avrei voluto ma conserverò tutte le esperienze, le emozioni e gli incontri umani vissuti durante la mia permanenza all’Oyonnax”.

Ai saluti si è ovviamente aggiunto l’allenatore Joe el-Abd, ringraziando il giocatore che ha vestito la maglia dell’Oyonnax dal 2019: “Ha lasciato il segno nel club come vincitore della Pro D2 nel 2023 e con le sue prestazioni eccezionali con il Portogallo durante la Coppa del Mondo. Farà sempre parte della famiglia dell’Oyonnax Rugby e avrà il nostro supporto in questa nuova fase della sua vita”.

Prima di approdare all’Oyonnax, Pedro Bettencourt ha giocato per l’ASM Clermont Auvergne (2014-2016), l’US Carcassonne (2016-2018) e la stagione seguente ai Newcastle Falcons. Con il Portogallo il centro ha disputato 25 partite e la Rugby World Cup 2023, prendendo parte all’indimenticabile campagna iridata dei lusitani, tra cui la storica vittoria sulle Fiji per 24-23.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Rhys Webb squalificato per doping

Il mediano di mischia ha ricevuto la notizia dall'Agenzia Antidoping Francese

11 Luglio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top 14: Gianmarco Lucchesi è ufficialmente un giocatore del Tolone

Una notizia che era nell'aria, ora è arrivata la conferma dal club transalpino insieme a un video delle migliori azioni del tallonatore

2 Luglio 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Scozia: il reset finanziario tramite un piano biennale

Un nuovo programma economico per consentire la crescita del rugby contenendo i costi

1 Luglio 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top 14: Tolosa campione di Francia. A Marsiglia travolto il Bordeaux 59-3, in meta anche Ange Capuozzo

Al Velodrome partita perfetta dei campioni d'Europa in carica. Nove mete, l'ultima la segna il trequarti azzurro

29 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: la preview della finale tra Tolosa e Bordeaux

Sfida regale tra la corazzata campione d'Europa e la città rivale, per l'occasione in trasferta a Marsiglia

28 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: le formazioni per la finale. C’è anche Ange Capuozzo

L'estremo farà parte dell'ultimo atto del Campionato Francese fra Tolosa e Bordeaux

28 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14