Serie B: chi comanda(va) prima dello stop?

Come è la situazione in terza serie?

Serie B: chi comanda(va) prima dello stop?

Serie B: chi comanda(va) prima dello stop? © Andrea Porcu per Onrugby

Nella calza della befana, il rugby italiano – ad eccezione del Top10 (e contestualmente della Coppa Italia) – ha trovato la brutta notizia dello stop forzato, fino al prossimo 30 gennaio (incluso).

Toccherà così fermarsi a lungo (almeno tre weekend di gara) anche alla terza serie nazionale, quella Serie B tornata in campo quest’anno dopo 20 mesi di stop. Tale arresto ad ogni modo ci consente di dare uno sguardo alle tre classifiche dei gironi 1, 2, 3 e 4 che danno vita al torneo (le vincitrici di ogni raggruppamento accederanno agli spareggi promozione, con la cadetteria sullo sfondo), ricordando come – non essendoci retrocessioni in questa annata – possano essere subentrate, in alcuni team, dinamiche sportive particolari. Anche, ad esempio, con la possibilità di puntare maggiormente (e senza patemi legati ai risultati istantanei) sul proprio settore giovanile, valorizzandone i prodotti.

Quasi al giro di boa, sono rimaste cinque le squadre imbattute, distribuite in 3 raggruppamenti.

Nel Girone 1, Rovato veleggia in prima posizione solitaria, con i bresciani – che si sono separati da coach Porrino (non certo per motivi tecnici, alla luce anche della classifica oltremodo positiva) – che con 6 gare disputate hanno fatto bottino (quasi) pieno, con 29 punti. Alle loro spalle, con una gara in più, un’altra big del girone come il Piacenza Rugby Club, tallonata dal duo milanese CUS e A&U, entrambe a quota 20, con quest’ultimi addirittura con sole 5 gare giocate.

Nel girone 2, una grande storica come il Rugby Parma comanda con 6 vittorie su 6 (28 punti), inseguita dalle toscane Florentia Rugby (club dove sono cresciuti i fratelli Cannone) – a quota 24 – e Lions Amaranto (dove ha militato invece Gianmarco Lucchesi) – a quota 22 -.

Nel combattutissimo girone 3, con venete, friulane ed emiliane, battaglia serratissima al vertice, con quattro squadre schiacciate in 3 punti. Comanda il Patavium Rugby Union (23), tallonata da vicinissimo dal San Donà (22) – squadra a lungo nella massima serie -. In scia anche Caimani (cadetta del Viadana) e cadetta del Mogliano, rispettivamente a quota 21 e 20, con tutte le squadre che hanno disputato 6 gare.

Lotta altrettanto intrigante anche nel girone 4, dove ci sono quattro compagini in un sol punto e ben tre imbattute (due delle quali in terza e quarta piazza, complice la gara in meno disputata). Al comando il tandem Villa Pamphili-Paganica (quest’ultima prima delle imbattute), con sei gare a referto. Subito dietro, a 25 punti, fa la voce grossa la Primavera Rugby, in grado di vincere con bonus offensivo tutte le cinque gare disputate. Un punticino in meno, a parità di match con i capitolini, infine, per il Frascati Rugby Club (24 in 5 gare). Netto lo stacco con il Benevento, quinta forza a quota 17.

Leggi anche: Serie A: chi comanda(va) prima dello stop?

Girone 1 Top4 (partite giocate)
Rovato 29 (6)
Piacenza Rugby Club 25 (7)
CUS Milano 20 (6)
Amatori & Union Milano 20 (5)

Girone 2 Top4 (partite giocate)
Rugby Parma 28 (6)
Florentia Rugby 24 (6)
Lions Amaranto 22 (6)
Rugby Roma Olimpic Club 20 (6)

Girone 3 Top3 (partite giocate)
Patavium Rugby Union 23 (6)
Lafert San Donà 22 (6)
Caimani 21 (6)
Mogliano 20 (6)

Girone 4 Top4 (partite giocate)
Arvalia Villa Pamphili Roma 26 (6)
Polisportiva Paganica Rugby 26 (6)
Primavera Rugby 25 (5)
Frascati Rugby Club 24 (5)

Clicca qua per le classifiche complete di Serie B.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il miglior marcatore della SLAR 2021 presto in Serie A?

In vista della ripresa dei campionati

item-thumbnail

Serie A: chi comanda(va) prima dello stop?

A che punto è il campionato cadetto?

item-thumbnail

FIR: sospesi i campionati sotto il Top10 fino al 30 gennaio 2022

In attesa della pubblicazione nei prossimi giorni del nuovo protocollo

item-thumbnail

Paul Griffen nuovo allenatore del Rovato

L'ex mediano di mischia azzurro prende la guida della formazione bresciana, impegnata nel Girone 1 della Serie B

item-thumbnail

I risultati dei recuperi di Serie A, B e Serie A femminile

Ultimo weekend di gioco dell'anno per queste categorie

item-thumbnail

Serie B, i risultati del settimo turno di Campionato

I risultati dell'ultimo turno di campionato