Si è concluso il Rugby Europe Championship 2021

La Spagna ha battuto l’Olanda nell’ultimo match del torneo. La classifica finale come una griglia di partenza per la corsa al mondiale

rugby europe

Rugby Europe Championship 2021

Con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia si è chiuso il Rugby Europe Championship 2021: la Spagna ha battuto l’Olanda per 52-7 nell’ultimo incontro del torneo.

Ad Amsterdam i padroni di casa erano andati in vantaggio nei primi minuti dell’incontro, ma già all’intervallo il divario fra le due squadre era incominciato ad apparire, con il 21-7 per gli iberici.

Cinque mete nella ripresa hanno poi fatto emergere il punteggio che condanna la squadra olandese all’ultimo posto con 0 punti.

Il Rugby Europe Championship 2021 ha visto la vittoria della Georgia, che ha ottenuto 5 vittorie e 24 punti in classifica sui 25 disponibili.

Per la Georgia è il tredicesimo titolo, il quarto consecutivo e il decimo nelle ultime undici edizioni.

I Lelos partiranno quindi decisamente favoriti nell’edizione 2022 che sancirà anche la qualificazione alla Rugby World Cup 2023 in Francia.

Leggi anche: Rugby Europe Championship: il calendario dell’edizione 2022 che assegna due posti al Mondiale

Le squadre che arriveranno prima e seconda nella classifica aggregata di questa e della prossima edizione saranno qualificate al mondiale, mentre la terza affronterà il torneo di ripescaggio.

La classifica finale del REC 2021 è quindi una sorta di griglia di partenza per la corsa alla coppa del mondo, con il Portogallo e la Romania che partono appaiate a quota 14, dividendo il secondo gradino del podio: entrambe le squadre stanno vivendo una stagione di grande revival e puntano a tornare alla Rugby World Cup dopo l’assenza del 2019.

La Spagna era attesa a risultati migliori in questa edizione, ma è riuscita in qualche modo a mantenersi attaccata al treno per Parigi grazie alle vittorie in questa seconda parte dell’anno contro Russia e Olanda. Dovrà però battere almeno una fra Romania e Portogallo il prossimo anno per ambire alla qualificazione.

Sembra tagliata fuori invece la Russia, in un momento di ricambio generazionale e di generale declino dopo aver partecipato, anche per demerito delle avversarie, alla RWC 2019.

Rugby Europe Championship 2021, la classifica finale

Georgia 24
Romania 14
Portogallo 14
Spagna 12
Russia 9
Olanda 0

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lunga squalifica per Bundee Aki, che salta Irlanda-Sudafrica di novembre

Il centro di Connacht fermato per otto settimane (riducibili a sette) dopo il rosso diretto comminatogli da Gianluca Gnecchi

29 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

All Blacks, Ian Foster pensa al Mondiale 2023 dopo aver salvato la panchina

Il coach dei neozelandesi si proietta verso l'anno prossimo pensando anche agli imminenti Test Match

28 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: i 36 convocati di Eddie Jones per un camp verso i test di novembre

Prime scelte in vista della nuova serie di impegni per il coach inglese, alle prese con qualche assenza ma anche diverse novità

26 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Darcy Swain è stato squalificato per 6 settimane dopo il fallo su Quinn Tupaea

L'avanti salterà una parte dei Test Match di Novembre, ma potrà tornare a disposizione per le ultime gare in programma

22 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match Novembre 2022: programma e orari delle partite che verranno trasmesse in diretta tv e streaming

21 Match di cui 18 in diretta sui canali di Sky Sport. Ecco il menù completo

22 Settembre 2022 Rugby in TV
item-thumbnail

URC: dopo una giornata il Galles ha già perso un titolare per i test di novembre

Liam Williams fermo almeno quattro mesi, restano due candidati alla maglia numero 15 dei Dragoni per le sfide in arrivo

20 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match