Gareth Anscombe è tornato ad allenarsi dopo 17 mesi d’assenza

Il trequarti gallese sembra vedere la luce infondo a un tunnel fatto di buio e di infortuni

anscombe

Gareth Anscombe ph. Sebastiano Pessina

“Vedo un po’ di luce infondo al tunnel”, parole di Gareth Anscombe che dopo 17 mesi d’assenza, a seguito del terribile infortunio al ginocchio di cui è stato vittima in un Warm-up Test Match verso la Rugby World Cup 2019 (fra Galles e Inghilterra ad agosto di quell’anno, ndr) è finalmente tornato a calcare, seppur in maniera leggera, un campo da rugby.

“Questa corsa è stata senza dubbio la cosa più difficile che ho fatto, ma non avrei mai pensato di essere così felice dopo aver fatto del semplice jogging”, ha aggiunto Gareth Anscombe postando peraltro il breve esercizio sui suoi canali social.

Quando potrebbe rientrare Gareth Anscombe? Dal suo club filtra un lieve ottimismo
In forza agli Ospreys, dove ha giocato una sola partita, a seguito di una lunga militanza coi Cardiff Blues, l’apertura (27 caps coi Dragoni a livello internazionale) guarda adesso senza troppa fretta al ritorno in scena, anche se l’head coach della franchigia di Swansea Toby Booth ha affermato: “Adesso mi sembra stia davvero bene. Piano piano sta iniziando a svolgere degli esercizi che gli consentono di sentirsi sempre più vicino al gruppo-squadra: è tutto molto incoraggiante, sia per lui sia per noi”.

“Dobbiamo valutare le cose attentamente senza avere fretta, anche perchè gli infortuni con ricadute sono purtroppo episodi che ci sono già capitati. Accelereremo il processo di rientro in campo quando si potrà farlo. Siamo abbastanza fiduciosi nel dire che potrà tornare quello di prima e che magari prima del termine della stagione riesca a disputare qualche spezzone di gara in alcuni match”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions: petizione popolare, con richiesta di rinvio del tour al 2022

I tifosi si schierano dalla parte della storia itinerante della selezione, senza dimenticare l'indotto turistico sudafricano

13 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Joel Stransky: “Cancellare il tour dei Lions sarebbe un disastro”

Lo storico numero 10 degli Springboks vede un futuro nero per l'atteso scontro tra Sudafrica e Lions

item-thumbnail

British & Irish Lions: e se il Tour del 2021 contro il Sudafrica si disputasse “in casa”?

La clamorosa ipotesi è al vaglio: da valutare ci sono incastri economici, logistici, sanitari, finanziari e tecnici

item-thumbnail

Tour dei Lions a rischio rinvio? Si decide entro febbraio

Tante implicazioni in vista dello scontro coi Campioni del Mondo. Ecco il nuovo possibile calendario se i Lions non giocassero quest'estate

item-thumbnail

Galles: Jake Ball a fine stagione lascerà la nazionale e gli Scarlets

L'avanti farà ritorno in Australia per ricongiungersi con la sua numerosa famiglia

29 Dicembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

McGeechan: “Ecco le mie idee su chi debba capitanare i Lions”

Due nomi, uno per i test match con gli Springboks, uno per le partite che li precederanno nel durissimo tour estivo

29 Dicembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match