Federazione Italiana Rugby: i candidati alla Presidenza potrebbero essere ben sette

Con la ricandidatura del presidente Gavazzi appena annunciata, gli sfidanti sembrano essere addirittura sei

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby – ph. Sebastiano Pessina

L’Assemblea Ordinaria Elettiva della Federazione Italiana Rugby, con la quale verrà scelto il nuovo Presidente, il nuovo Consiglio Federale, nonché il presidente del Collegio dei revisori dei conti si terrà, ormai è quasi certo, sabato 13 marzo 2021. Gli aventi diritto ad esprimere le preferenze sono i rappresentanti delle società affiliate alla Federazione Italiana Rugby con i voti che verranno così ripartiti:  70% riservati ai club stessi, 20% in quota giocatori e 10% in quota tecnici.

Il termine ultimo per la presentazione della candidature – procedura che richiede delle semplici modalità che speriamo a questa tornata siano chiare a tutti coloro che intendono proporsi per una delle cariche – scadrà 40 giorni prima della data in cui si terrà l’Assemblea ma, almeno per la corsa alla presidenza, possiamo già dare per certa la presenza di un cospicuo numero di candidati a differenza di quanto avvenuto nelle ultime tornate elettorali quando la sfida era ridotta a due (2016) o tre nomi (2012). Potrebbero essere infatti addirittura sette i nomi degli aspiranti alla presidenza FIR. Alcuni già certi, altri ancora in attesa di conferma definitiva.

I sette canditati, tra certi e probabili

Il primo a confermare e ufficializzare la sua presenza è stato Marzio Innocenti, Presidente del Comitato Regionale Veneto, già sfidante alle scorse elezioni dell’attuale Presidente Federale Alfredo Gavazzi, che questa sera ha sciolto la riserva confermando anche lui la propria ricandidatura dopo gli ultimi due mandati. L’altro nome già certo è quello del Presidente del Comitato Regionale dell’Emilia-Romagna Giovanni Poggiali in rappresentanza di Pronti al Cambiamento di cui è uno dei soci fondatori. C’è poi Gianni Amore che dopo la presenza alla tornata del 2012 ha deciso di candidarsi per la seconda volta. OnRugby può anche confermare che sarà della partita anche Nino Saccà, attuale vice-presidente vicario della FIR. In attesta di capire cosa farà Paolo Vaccari su cui ci giungono voci sempre più insistenti, il settimo candito potrebbe essere Elio De Anna che però, dopo aver annunciato la corsa alla presidenza ad inizio anno, sembrerebbe aver rivolto le proprie attenzioni alla presidenza del comitato friulano di atletica leggera (come riporta il Messagero Veneto).

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La stagione 2020/2021 dalla Serie A in giù non si disputerà

Sarà possibile organizzare dell'attività agonistica facoltativa, qualora la situazione sanitaria lo permettesse

1 Marzo 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni FIR: rigettato il ricorso di Elio De Anna

Confermata l'esclusione del candidato presidente ad opera della Commissione Verifica Poteri

19 Febbraio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni federali FIR: ufficializzate tutte le candidature 2021/24

I candidati alla Presidenza federale saranno cinque, rimane escluso Elio De Anna. La scelta avverrà il prossimo 13 marzo a Roma

8 Febbraio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Consiglio Federale FIR: fissata la data di ripresa delle competizioni d’interesse nazionale

Ridisegnato il calendario delle competizioni domestiche: dalla Serie A all'Under 16 passando per la Serie C e i tornei femminili

28 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2021: Intervista al candidato Paolo Vaccari

Il 50enne architetto bresciano ci racconta il suo programma e la sua visione per il rugby italiano del prossimo quadriennio

19 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2021: intervista al candidato Nino Saccà

Il 69enne avvocato livornese, attualmente vice presidente, ci racconta il suo programma e la sua visione per il rugby italiano del prossimo quadrienni...

18 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale