Jack Clifford si ritira a soli 27 anni

Il terza linea centurione con gli Harlequins, e con 10 presenze nell’Inghilterra, dice basta per via dei problemi fisici

Gli Harlequins perdono Jack Clifford Credit: Profilo Twitter ufficiale Harlequins

Gli Harlequins perdono Jack Clifford Credit: Profilo Twitter ufficiale Harlequins

Jack Clifford dice basta e si ritira a soli 27 anni: notizia importante nel mondo dell’alto livello inglese, con l’ex terza linea degli Harlequins e dell’Inghilterra che deve chiudere in anticipo la sua carriera. Nato a Brisbane, in Australia, ma cresciuto in Inghilterra, Clifford ha avuto una scintillante carriera giovanile arrivando a capitanare la nazionale tutta bianca sia a livello Under 18 che Under 20. Dopo due esperienze in prestito con Ealing ed Esher dal 2013 è diventato un punto fisso degli Harlequins, con cui ha raccolto 100 presenze.

Leggi anche: Cos’è successo nello scorso weekend di Premiership

Dopo il debutto con la Nazionale maggiore inglese nel 2016 ha ottenuto 10 caps anche coi bianchi, e la sua ultima presenza è quella della sfida con l’Italia nel Sei Nazioni 2017. La chiave del suo stop è un problema alla spalla: infortunatosi nel settembre 2019, ha subito due operazioni che non hanno però risolto il problema. Già colpito da diversi infortuni che gli hanno fatto perdere lunghi periodi di carriera, Clifford ha deciso di dire basta.

“Sono devastato dal dover chiudere la mia carriera in un momento come questo, avevo ancora tanto da dare” queste le sue parole. Paul Gustard degli Harlequins ha invece dichiarato: “Avevamo firmato un contratto a lungo termine con lui perché eravamo sicuri delle sue qualità da giocatore. Poteva cambiare le partite da un momento all’altro con la sua potenza, è deludente per tutti non poterlo più vedere in campo”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: la situazione nel campionato inglese a metà torneo

Bristol Bears al comando, in un torneo che vede ancora aperta ogni possibilità nella corsa alle semifinali. In campo Minozzi e Fuser

3 Marzo 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Rhys Priestland batte il record di Jonny Wilkinson

L'apertura del Bath ha centrato 28 calci di punizione consecutivi

1 Marzo 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Marco Riccioni è un nuovo giocatore dei Saracens

Per il pilone azzurro inizierà quindi una nuova avventura in Inghilterra

24 Febbraio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premierhsip: non dovrebbero esserci retrocessioni in questa stagione

Novità di rilievo dal consiglio odierno della RFU

12 Febbraio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: i London Irish e una vecchia conoscenza azzurra

L'ex Benetton Corniel van Zyl è un nuovo assistente di Delcan Kidney al club di Reading

30 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Chris Ashton cambia maglia per segnare ancora

Il terzo miglior marcatore del campionato inglese passa a Worcester dove rimarrà fino al termine della prossima stagione

26 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership