Jack Clifford si ritira a soli 27 anni

Il terza linea centurione con gli Harlequins, e con 10 presenze nell’Inghilterra, dice basta per via dei problemi fisici

Gli Harlequins perdono Jack Clifford Credit: Profilo Twitter ufficiale Harlequins

Gli Harlequins perdono Jack Clifford Credit: Profilo Twitter ufficiale Harlequins

Jack Clifford dice basta e si ritira a soli 27 anni: notizia importante nel mondo dell’alto livello inglese, con l’ex terza linea degli Harlequins e dell’Inghilterra che deve chiudere in anticipo la sua carriera. Nato a Brisbane, in Australia, ma cresciuto in Inghilterra, Clifford ha avuto una scintillante carriera giovanile arrivando a capitanare la nazionale tutta bianca sia a livello Under 18 che Under 20. Dopo due esperienze in prestito con Ealing ed Esher dal 2013 è diventato un punto fisso degli Harlequins, con cui ha raccolto 100 presenze.

Leggi anche: Cos’è successo nello scorso weekend di Premiership

Dopo il debutto con la Nazionale maggiore inglese nel 2016 ha ottenuto 10 caps anche coi bianchi, e la sua ultima presenza è quella della sfida con l’Italia nel Sei Nazioni 2017. La chiave del suo stop è un problema alla spalla: infortunatosi nel settembre 2019, ha subito due operazioni che non hanno però risolto il problema. Già colpito da diversi infortuni che gli hanno fatto perdere lunghi periodi di carriera, Clifford ha deciso di dire basta.

“Sono devastato dal dover chiudere la mia carriera in un momento come questo, avevo ancora tanto da dare” queste le sue parole. Paul Gustard degli Harlequins ha invece dichiarato: “Avevamo firmato un contratto a lungo termine con lui perché eravamo sicuri delle sue qualità da giocatore. Poteva cambiare le partite da un momento all’altro con la sua potenza, è deludente per tutti non poterlo più vedere in campo”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Adesso è ufficiale: la finale di Premiership sarà Wasps-Exeter

Sabato la squadra di Minozzi giocherà per il titolo inglese, e per vendicare l'amara sconfitta del 2017 all'extratime

21 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Wasps: quattro nuovi positivi. Finale di Premiership sempre più a rischio?

Un avvicinamento tribolato alla sfida con i Chiefs

19 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Giorni movimentati per i Wasps: sette positivi, ma anche un premio importante

Le vespe vedono complicare la loro preparazione alle finale di Premiership, ma festeggiano il giocatore dell'anno per la Rugby Players' Association

15 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Exeter e Inghilterra: Jack Nowell is back

Il trequarti sarà a disposizione: le sue squadre sono pronte a impiegarlo nuovamente in campo

14 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Video: la meta di Matteo Minozzi, che ha aiutato i Wasps a raggiungere la finale di Premiership

La prima marcatura pesante dell'estremo azzurro dalla ripartenza

12 Ottobre 2020 Foto e video
item-thumbnail

I Wasps dominano Bristol: Matteo Minozzi (con meta) in finale di Premiership

Cinque mete e controllo totale sul match per la compagine di Coventry

10 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Premiership