La federazione inglese va verso il taglio di 139 dipendenti

In gioco la sostenibilità dell’Union sul lungo periodo

ph. Sebastiano Pessina

Garantire stabilità economica, a medio/lungo termine, alla RFU – dopo l’impatto travolgente dell’emergenza sanitaria, porterà verosimilmente a decisioni drastiche in seno alla federazione inglese. Nella giornata di ieri, infatti, l’Union britannica ha reso noto – per voce del suo CEO – come entro la fine dell’estate, una fetta importante del parco dipendenti (si parla addirittura di 139 su 580 complessivi) dovrebbe essere tagliata, con l’intento di ridurre i costi, snellire il mastodontico comparto dei lavoratori e ridisegnare il modello d’affari di RFU.

Leggi anche: E se Inghilterra, Galles e Scozia si unissero permanentemente in team UK?

“Per garantire sostenibilità alla RFU sostenibile, abbiamo annunciato a tutti i colleghi che si va probabilmente verso il taglio di 139 ruoli professionali all’interno della nostra organizzazione. Sarà un processo oltremodo difficile, ma consulteremo i colleghi in modo equo, per rimodellare completamente la nostra attività. Dovremo lavorare in modo molto diverso in futuro, concentrandoci sulle nostre priorità”, ha dichiarato ufficialmente Bill Sweeney, CEO della federazione britannica.

Leggi anche: James Lowe firma un triennale con Leinster ed il suo futuro è sempre più verde

Una decisione definitiva, sia a livello qualitativo che quantitativo, dei tagli che verranno posti in essere sarà presa solamente nel mese di agosto, quando gli scenari futuri – anche in termini di calendario e partite della nazionale – avranno assunto una fisionomia più chiara.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Stade Francais: alcuni giocatori sono risultati positivi

Il club transalpino sta eseguendo tutte le procedure del caso

6 Agosto 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Marco Fuser è ufficialmente un giocatore dei Newcastle Falcons

Lascia Treviso dopo 8 intense stagioni

4 Agosto 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Cosa aspettarsi dal fondo CVC nel rugby?

Ne ha parlato, su Rugby World Magazine, Nick Clarry, CEO della divisione sportiva del fondo

3 Agosto 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

Rugby mercato di grossa taglia per London Irish e Tolone

Gli inglesi ingaggiano un seconda linea da oltre 90 cap con l'Australia, un Campione del Mondo rimane a Tolone

2 Agosto 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

Due super star All Blacks ai Kobelco Steelers

Il team giapponese rinforza la squadra con una coppia da urlo

31 Luglio 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

Cosa succederà agli Exeter Chiefs?

La formazione inglese ha preso una decisione dopo le richieste dei tifosi di modificare il nome, il logo e non solo...

30 Luglio 2020 Emisfero Nord / Premiership