Pro14: la formazione delle Zebre Rugby per affrontare Glasgow

Possibile debutto per Riccardo Brugnara sul campo degli Warriors. Torna Maxime Mbandà

Zebre Rugby – George Biagi (ph. Massimiliano Carnabuci)

Michael Bradley, capo allenatore delle Zebre Rugby, ha comunicato ufficialmente la formazione multicolor che scenderà in campo domani sera (ore 20.35, diretta DAZN) allo Scotstoun di Glasgow, per affrontare i Warriors nell’undicesima giornata di Pro14, la prima dopo la lunga pausa tra Coppe Europee ed inizio di Sei Nazioni 2020.

Privo di un sostanzioso gruppo di Azzurri, impegnati in ritiro a Roma a partire da domattina, l’head coach irlandese si affida, in cabina di regia, alla coppia Michelangelo Biondelli-Joshua Renton, due tra i giocatori più brillanti nel periodo zebrato estremamente positivo di inizio anno. In mezzo al campo, spazio dall’inizio a Tommaso Boni, capitano di giornata e Jamie Elliott, con un triangolo allargato elettrico, composto da Pierre Bruno e Paula Balekana sulle ali, e Junior Laloifi ad estremo.

Nel pacchetto degli avanti, è tornato a disposizione Maxime Mbandà, subito schierato dal primo minuto, in terza, al fianco di Renato Giammarioli (al rientro dopo la squalifica) ed Apisai Tauyavuca. Seconda tutta irlandese, con Mick Kearney e Ian Nagle, mentre in prima spazio per Massimo Ceciliani, Daniele Rimpelli ed Eduardo Bello, con Oliviero Fabiani e Alexandre Tarus, reduci dai rispettivi impegni internazionali con Italia e Romania, pronti a dare il loro contributo a partita in corso.

Da rimarcare, in panchina, la presenza anche di Riccardo Brugnara, permit player del Calvisano, potenziale debuttante in maglia Zebre Rugby (per lui già due presenza in carriera in Pro14, sempre da permit, ma in maglia Benetton Rugby).

La formazione delle Zebre Rugby per la trasferta sul campo dei Glasgow Warriors

15. Junior Laloifi (7)
14. Paula Balekana (23)
13. Jamie Elliott (32)
12. Tommaso Boni (C) (84)
11. Pierre Bruno (9)
10. Michelangelo Biondelli (10)
9. Joshua Renton (29)
8. Renato Giammarioli* (39)
7. Apisai Tauyavuca (27)
6. Maxime Mbandà (50)
5. Mick Kearney (13)
4. Ian Nagle (10)
3. Eduardo Bello (41)
2. Massimo Ceciliani (23)
1. Daniele Rimpelli (36)

A disposizione:
16. Oliviero Fabiani (117)
17. Riccardo Brugnara (0) (permit player tesserato col Rugby Calvisano)
18. Alexandru Tarus (9)
19. Leonard Krumov (39)
20. George Biagi (117)
21. Marcello Violi (63)
22. Enrico Lucchin (9)
23. Jimmy Tuivaiti (24)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna

item-thumbnail

URC: Glasgow è scialba, ma le Zebre commettono solo errori

Finisce 17-6 per gli scozzesi la sfida del Lanfranchi. Partita alla portata, ma Zebre sprecone. Quarta sconfitta consecutiva

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Glasgow Warriors

Gli emiliani vanno a caccia della prima vittoria, gli scozzesi vogliono continuare a fare bene. Calcio d'inizio alle ore 14

item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Di Giulio

Frattura scomposta del piatto tibiale esterno, per lo sfortunato trequarti ducale

item-thumbnail

Zebre: rivoluzione nel XV di partenza che aspetta Glasgow

Dodici novità dal primo minuto per i ducali che inseriscono tanti giocatori nel giro della Nazionale per puntare al primo successo stagionale