I verdetti del Top 14 dopo l’ultima giornata

La grande rimonta del Montpellier e la delusione del Castres, campione uscente e fuori dai playoff. Ecco cos’è successo nell’ultima giornata

Nemani Nadolo, ala del Montpellier (ph. Reuters)

Tolosa, Clermont, Lione, Racing. Erano queste le quattro squadre già sicure di fatto di accedere ai playoff di Top 14, prima della 26^ e ultima giornata. Sabato pomeriggio si sono decisi gli ultimi due posti, mentre nella zona bassa della classifica era già tutto deciso da qualche settimana. Vediamo cos’è successo con la rubrica Parole e numeri.

classifica top 14 top14

Playoff – Il Montpellier ha compiuto una vera e propria impresa, considerando la complicata situazione di classifica di qualche mese fa. Con la vittoria in trasferta contro Clermont e la contemporanea sconfitta del Castres, gli uomini di Vern Cotter sono riusciti ad agganciare l’ultimo treno rimasto per i barrage conquistando il sesto posto al termine di una grande rimonta confezionata negli ultimi tre mesi: dal 2 marzo al 26 maggio gli héraultais hanno vinto 8 partite su 9. E ora ai playoff potrebbero diventare un cliente molto scomodo per tutti.

Delusione – Quella del Castres, che perdendo in casa contro Tolone per l’appunto ha lasciato il posto ai playoff al Montpellier. Nonostante una buona partenza, con la meta di Urdapilleta in apertura, i campioni in carica hanno subito la rimonta avversaria perdendo 16-25: al fischio finale, di fatto, non restava che osservare sugli smartphone il finale di Clermont-Montpellier e attendere delle buone notizie. Che però non sono arrivate.

81 – Quando decide di dilagare, La Rochelle lo fa sempre in grande stile. Dopo aver rifilato 71 punti a Pau qualche settimana fa, i rochelais hanno sigillato la loro partecipazione ai playoff vincendo 81-12 contro quel che restava del Bordeaux, segnando 12 mete e divertendosi un mondo soprattutto nel secondo tempo. Per sapere come rendere facili delle partite da dentro o fuori, insomma, bisogna fare un salto sulle coste dell’oceano Atlantico.

78 – I punti in classifica del Lione, che ha chiuso al terzo posto in classifica migliorandosi ancora rispetto a un anno fa, quando chiuse in quinta posizione. La squadra di Pierre Mignoni ha bruciato il Grenoble nel rush finale, superando i padroni di casa con una meta di Palisson al minuto 79. L’Olympique ora avrà il barrage in casa, ma con un cliente davvero scomodo: Montpellier.

Testacoda – Tra Tolosa e Perpignan non poteva finire molto diversamente: 47-7, sette mete a una, tanto spettacolo da parte dei padroni di casa, l’ultima fatica per una squadra – i sang et or – rivelatasi davvero inadeguata al livello del Top 14. con appena 12 punti conquistati in 26 giornate. Tolosa ha chiuso invece con 98 punti: nei playoff in gara secca potrà succedere di tutto, ma i rossoneri sono di gran lunga la squadra più forte del lotto.

Il programma dei playoff

Barrage

Venerdì 31 maggio
Racing 92 v La Rochelle (ore 21)

Sabato 1 giugno
Lione v Montpellier (ore 17)

Semifinali

Sabato 8 giugno
Tolosa v Racing/La Rochelle (ore 21)

Domenica 9 giugno
Clermont v Lione/Montpellier

Finale

Sabato 15 giugno – Ore 20:45, Stade de France (Parigi)

I playout per la salvezza/promozione

Domenica 2 giugno
Brive v Grenoble (ore 15:15)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top14: il bellissimo gesto di Jerome Kaino

L'ex All Blacks si è dimostrato uomo di grande classe nel corso della celebrazione del titolo del suo Tolosa

19 giugno 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: gli highlights della finale Tolosa-Clermont

Le due mete decisive di Huget, ma soprattutto la grande giocata di Thomas Ramos in occasione della seconda marcatura

17 giugno 2019 Foto e video
item-thumbnail

Top 14: Tolosa torna sul trono di Francia dopo 7 anni

Clermont battuto 24 a 18 allo Stade de France: è il ventesimo titolo per i rouge-et-noir, che coronano una stagione notevole con il Bouclier de Brennu...

16 giugno 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Tolosa e Clermont si giocano il Bouclier de Brennus

Chi vincerà il campionato francese? Le due squadre più forti del campionato si sfidano allo Stade de France, kick-off ore 20:45

15 giugno 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Ronan O’Gara sarà il nuovo head coach de La Rochelle

L'irlandese assumerà l'incarico dall'inizio della prossima stagione

13 giugno 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: la finale sarà Tolosa-Clermont

Quella che aspettavano un po' tutti. Anche i jaunards hanno rispettato il pronostico in semifinale, battendo il Lione 33-13

10 giugno 2019 Emisfero Nord / Top 14