Francia: Morgan Parra dovrà stare fermo dalle sei alle otto settimane

Per il mediano di mischia non sembra essere a rischio il Mondiale

ph. Sebastiano Pessina

Non ci sarà per la volata finale del Top14, ma la sua possibile partecipazione al Mondiale in Giappone con la maglia dei Bleus non sembra essere a rischio. Morgan Parra si è fatto male venerdì scorso nella finale di Challenge Cup vinta dal suo Clermont per 36-16 su La Rochelle riportando la rottura del legamento tibio-fibulare della caviglia sinistra: un infortunio che lo costringerà a uno stop di circa due mesi.
Chissà se Brunel, con cui ci sono state frizioni nell’ultimo Sei Nazioni, lo riterrà quindi idoneo per il torneo iridato: il trequarti ha già disputato due Rugby World Cup (2011, 2015) e vanta 71 caps totali con la maglia della selezione transalpina, ma non gioca in nazionale dalla caporetto a Twickenham (44-8, in favore degli inglesi) dello scorso 10 febbraio.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Africa Cup: in 4 per un posto alla Rugby World Cup

Iniziata la competizione che assegna una piazza al mondiale nel girone dell'Italia, Namibia favorita

3 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Spagna è ufficialmente esclusa dalla Rugby World Cup 2023

Il ricorso degli iberici è stato respinto

27 Giugno 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby: dal 1° luglio arrivano nuove regole per la concussion

Aumenta la finestra temporale di rientro in campo dopo averne subita una. Creato anche uno "storico" per i giocatori

21 Giugno 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

TMO: dall’1 luglio si cercherà di dare più rapidità e precisione agli interventi

Un protocollo rivisitato per aiutare gli arbitri

16 Giugno 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: da dove si riparte in estate?

Tutti a caccia degli Springboks: i numeri uno della classifica

15 Giugno 2022 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Dopo la squalifica, la Spagna accusa la Romania: scoppia il “caso Tomane”

Un caso molto simile a quello Van den Berg potrebbe riaprire i giochi per la Federazione iberica

2 Giugno 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup