Top 14: la giornata della vittorie a sorpresa

Sedicesimo turno del massimo campionato francese: le parole e i numeri che lo raccontano

ph. Gonzalo Fuentes/Action Images

Il sedicesimo turno di Top 14 regala spettacolo e sorprese: Perpignan e Agen battono incredibilmente le proprie più quotate avversarie, Montpellier e Tolone, due grandi in difficoltà.

C’è spazio per tante vittorie in trasferta, fra cui quella del Tolosa, che con la vittoria sul Racing 92 si riprende la vetta della classifica, momentaneamente sottrattagli da Clermont, vittoriosa nell’anticipo del venerdì.

L’olandese volante – Zeno Kieft è il flanker olandese de La Rochelle, dal 2013 con il club giallonero. Nell’importante vittoria dei suoi sul Grenoble,  che ha permesso loro di rimanere in terza posizione in classifica, il giocatore ha fatto registrare 20 placcaggi. La nazionale olandese giocherà la partita più importante della sua storia contro il Portogallo nel fine settimana a venire, decisivo per la conquista del Rugby Europe Trophy. Un peccato che un giocatore come Kieft sia riuscito ad ottenere solo 3 caps con la nazionale e non sia della partita.

1 – Finalmente è arrivata: Perpignan vince fuori casa a Montpellier per 28 a 10 e celebra la sua prima vittoria stagionale in sedici partite. I catalani sono ormai quasi certi di retrocedere, ma la vittoria contro una squadra ben più quotata è un chiaro segnale positivo, di spirito e combattività. Nonostante il largo risultato, però, i giallorossi hanno segnato solamente una meta, andando a segno ben sette volte dalla piazzola con Enzo Selponi per scavare il solco che ha regalato loro l’agognato risultato.

Bagarre – La zona playoff del Top 14 è al solito molto affollata, ma in particolare la battaglia per entrare nel lotto delle squadre che avranno accesso alla postseason infuria nella parte centrale della classifica, dove Bordeaux, Stade Français, Racing 92 e Castres sono tutte in appena due punti. Di queste, i campioni in carica sono gli unici ad aver vinto nell’ultimo turno.

5 – Sono le inusuali vittorie in trasferta del sedicesimo turno. Solo Clermont e Agen hanno ottenuto vittorie casalinghe: i primi battendo 40-20 Bordeaux, i secondi sconfiggendo un Tolone alla deriva per 19-10. Agen supera così Grenoble in una lotta salvezza sempre più serrata.

Vulcanico – Non è bastato il discutibile assalto a Julian Savea da parte del presidente Boudjellal, in una Tolone sempre più in preda a una febbricitante voglia di far esplodere quella che è stata una delle squadre più vincenti del decennio. A quanto pare, anche Rhys Webb è finito nel suo mirino: “I suoi agenti lo stanno offrendo dovunque in Galles, anche se ha ancora un anno di contratto con noi. Non vi preoccupate, non lo tratterrò”. Recentemente, la famiglia di Webb ha fatto ritorno in Galles, facendo nascere diversi rumors circa la possibilità di un prematuro ritorno in patria del giocatore, che gli riaprirebbe fra l’altro le porte della nazionale.

Bouscatel-Coubertin – E’ il nome del trofeo che ogni anno si gioca fra Racing 92 e Tolosa, e che quest’anno è stato sollevato da questi ultimi, vincitori della sfida di alta quota giocata a Parigi. Grazie a un Cheslin Kolbe in stato di grazia e a un Jerome Kaino in grande spolvero, i tolosani hanno saputo battere i ciel-et-blanc nonostante le cruciali assenze di Ntamack, Ramos, Marchand, Huget, Dupont. Cinquanta minuti da titolare per Leonardo Ghiraldini nel 34-29 finale.

classifica top 14 top14

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Il Top 14 prima dell’ultima curva

La grande rimonta del Tolosa, la sfida playoff La Rochelle-Montpellier e l'ultima di Bastareaud a Tolone: il riassunto della giornata 25

20 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è rimasto da decidere in Premiership e in Top 14

Il campionato inglese giocherà nel fine settimana il suo ultimo turno, quello francese il penultimo

16 maggio 2019 Emisfero Nord
item-thumbnail

Handré Pollard giocherà in Top 14 dalla prossima stagione

L'apertura sudafricana andrà a Montpellier al termine della Rugby World Cup 2019

14 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia, La Rochelle: Ronan O’Gara vicinissimo alla panchina del club

Il Top14 sarebbe pronto a riaccogliere l'irlandese, che questa volta però vestirebbe i panni da head coach

3 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è successo nel weekend di Top 14

La concretezza del Tolosa, lo scatto decisivo dell'Agen in zona salvezza e la retrocessione aritmetica del Perpignan

30 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mirco Bergamasco ha firmato per Angouleme

L'ex azzurro sarà l'allenatore dei trequarti del club di ProD2, attualmente in corsa per un posto ai playoff promozione

18 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14