In Irlanda scambi e voci per quel che riguarda i prestiti

Tom Daly è passato da Leinster a Connacht, Ian Nagle da Munster a Ulster. Voci su Max Deegan e Jack Kelly

ph. Ian Smith/Action Images

DUBLINO – L’Irlanda sta intensificando il sistema dei prestiti interprovinciali, dando così a molti giocatori la possibilità di ottenere minutaggio in Pro 14.

Poco prima di Natale, il capitano della nazionale di rugby a 7 Tom Daly ha accettato di passare in prestito da Leinster a Connacht. La scorsa settimana il nazionale Under 20 Stephen Fitzgerald ha fatto una mossa simile muovendosi da Munster nuovamente in direzione Connacht. In questo modo, giocatori chiusi dalla concorrenza hanno la possibilità di dimostrare il proprio valore.

Tom Daly è stato afflitto da gravi infortuni che hanno bloccato i suoi progressi, dopo il debutto avvenuto nel novembre 2016. Da allora per lui solo una dozzina di partite con Leinster e appena due ingressi dalla panchina in questa stagione. Portarlo a ovest permetterà di aumentare notevolmente il suo impiego, soprattutto quando Bundee Aki sarà assente, nel periodo del Sei Nazioni. La concorrenza a Leinster non è la stessa che nel resto dell’Irlanda e il 25enne Daly potrebbe diventare titolare a Connacht più velocemente del previsto. Anche quando Garry Ringrose, Robbie Henshaw e Joe Tomane non sono disponibili, Leo Cullen ha a disposizione Noel Reid, Conor O’Brien, Rory O’Loughlin e Jimmy O’Brien; una profondità che lasciava poco spazio al nativo della contea di Carlow.

Ian Nagle: debuttando contro Munster ha fatto dell’Ulster la sua terza provincia dopo Leinster e lo stesso Munster, in quella che sull’Isola di Smeraldo sta diventando una tendenza in aumento.

Ecco altri due giocatori di Leinster per i quali si parla di un possibile imminente prestito.

Max Deegan da Leinster a Ulster. Il 22enne ha esordito nel dicembre 2016 contro i Dragons e da allora ha messo insieme 31 presenze. Quello che è stato il “Junior World Player of the Year 2016” ha atteso pazientemente un posto in prima squadra. Il ritiro di Jamie Heaslip e gli infortuni di Seán O’Brien sembravano permettergli di sfidare Jack Conan in questa stagione. Invece Cullen gli ha preferito Caelan Doris, il capitano irlandese degli Under 20 allo scorso Mondiale di categoria. Considerato che all’Ulster Marcel Coetzee è stato paurosamente fragile. Nick Timoney è il prossimo nella lista, ma Deegan probabilmente lo scavalcherebbe.

Jack Kelly da Leinster a Connacht. Il 21enne ha debutato per Leinster nel match contro gli Ospreys del 23 novembre scorso. Lo studente di legge del Trinity College fu convocato nell’Irlanda da Joe Schmidt insieme a Jordan Larmour nel novembre 2016. Alla fine disse: “I professionisti si impegnano al 100% in ogni sessione di allenamento”. Da allora, Larmour è diventato inamovibile sia per Leinster che per l’Irlanda, al contrario il versatile Kelly è a metà dell’ultimo anno dell’Academy con un solo cap per Leinster. A Connacht un giocatore tanto versatile sarebbe un vero punto di forza e farebbe bene a tutti vederlo in campo molto più spesso.

di Damiano Vezzosi

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Galles: Josh Adams firma per i Cardiff Blues

L'ala dei Dragoni, reduce dal Grande Slam, tornerà in patria dopo l'esperienza in Premiership

20 marzo 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Il nuovo corso dei Southern Kings

La franchigia sudafricana ha cambiato proprietà. Presto potrebbe anche cambiare marcia

15 marzo 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La fusione tra Ospreys e Scarlets “non è sul tavolo”

La franchigia di Llanelli ha riassunto i momenti principali della storia, dichiarando che non è più opzione percorribile

6 marzo 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Edinburgh vola a Monigo, ecco i 23 di Cockerill

La formazione degli scozzesi per la sfida decisiva contro il Benetton

1 marzo 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Edimburgo: Viliame Mata ha rinnovato il contratto fino al 2021

Il figiano, medaglia d'oro olimpica nel Sevens, è uno dei giocatori più forti d'Europa in questa stagione

27 febbraio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Galles: grande confusione sul futuro del sistema professionistico

Nelle scorse settimane si ipotizzava addirittura una fusione tra Ospreys e Cardiff Blues. Voci e proposte che generano incertezze e preoccupazione

27 febbraio 2019 Pro 14 / Altri club