Sei Nazioni: la Federazione Inglese vuole un torneo più corto negli anni dei British & Irish Lions

L’obiettivo è ridurre: sia le settimane del torneo sia le partite della selezione che nel 2021 sarà protagonista in Sudafrica

british & irish lions

ph. Reuters

E’ stata una delle più belle serie di sempre dei British & Irish Lions, ma evidentemente ha lasciato il segno in molti giocatori. A più di un anno dallo scontro contro gli All Blacks non sembra spegnersi l’eco di quelle tre partite epiche fra “i migliori” contro “i più forti”, tanto che la RFU Inglese pare sia intenzionata a chiedere una compressione del calendario del Sei Nazioni, negli anni dei Lions appunto, per consentire alla selezione di rosso vestita di poter preparare al meglio i vari tour nell’Emisfero Sud partendo da quello di Sudafrica 2021.
Il torneo più antico e prestigioso dell’Emisfero Nord dovrebbe quindi passare dalle consuete 7 settimane di svolgimento a 6, mentre i British & Irish Lions disputerebbero non più 10 partite in territorio rivale (7 contro franchigie o selezioni locali, più le 3 della serie contro la nazionale di riferimento) ma soltanto 8.

Una serie di numeri su cui lavorare, che però Oltremanica sembrano aver già scatenato un dibattito. John Spencer, capo delegazione dei Lions nel 2017, sembra aver liquidato la questione con “è virtualmente impossibile” mentre Nigel Melville – che attualmente occupa la poltrona di Chief Executive della RFU – ha detto: “Dobbiamo risolvere il problema. I giocatori hanno bisogno di una settimana in più. Non vedo perchè ogni quattro anni non si possa fare questa cosa col Sei Nazioni: non andrebbe a impattare sul welfare dei giocatori e consentirebbe ai Lions di prepararsi al meglio. Dobbiamo guardare a cos’è bello e importante per il rugby cercando di proteggerlo e i Lions certamente lo sono”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Champions Cup: gli highlights delle semifinali

I momenti salienti del fine settimana europeo

22 aprile 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: le dichiarazioni dei protagonisti dopo le semifinali

Soddisfazione per Leo Cullen e Mark McCall, a cui Munster e Tolosa rendono l'onore delle armi

22 aprile 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Pro14: sabato Zebre-Benetton si giocherà alle ore 18

L'orario del terzo e ultimo derby stagionale è stato ufficialmente spostato

22 aprile 2019 Pro 14
item-thumbnail

Il salvataggio che ogni rugbista sogna di fare?

Nella tappa di Kitakyushu, nelle Sevens World Series, Emma Uren ha salvato una meta in maniera piuttosto eroica contro gli USA

21 aprile 2019 Foto e video
item-thumbnail

Sevens World Series: sorpresa di Pasqua a Kitakyushu

La Nuova Zelanda -imbattuta da 38 match- esce ai Quarti. Oro al Canada nel final play contro la rivelazione Inghilterra.

21 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Esplanade Hotel, o come festeggiare la Pasqua se sei un Barbarian

Per 85 anni il mitico club a inviti ha organizzato un tour durante le vacanze di Pasqua per incontrare i migliori club del Galles: una storia di risto...

21 aprile 2019 Terzo tempo