Ma’a Nonu ai Blues, ancora una volta

A 36 anni il centro ex All Black riparte dalla franchigia di Auckland, dove ha giocato nel 2012 e nel 2014

ph. Sebastiano Pessina

Ma’a Nonu è di nuovo un giocatore dei Blues. La franchigia di Auckland ha annunciato l’ingaggio del 36enne centro per il Super Rugby 2019, dopo che il neozelandese aveva annunciato di volersi prendere una pausa dalla propria carriera ovale al momento di dire addio al Tolone.

Per Nonu, due volte campione del mondo con gli All Blacks, si tratta del terzo ritorno ai Blues, con cui ha già giocato nel 2012 e nel 2014 per un totale di 25 presenze e 4 mete in due stagioni. Nonu ritroverà Tana Umaga come allenatore, dopo che quest’ultimo era stato una sorta di mentore per lui da giocatore, come ha ricordato Stuff.

“Siamo fiduciosi del fatto che il prossimo sarà un anno con maggiori successi. Non vedo l’ora di iniziare questa sfida – ha dichiarato Nonu – So che i Blues hanno passato dei momenti difficili nelle ultime stagioni, ma sono molto carico al pensiero di poter giocare con dei ragazzi giovani e con giocatori con grande esperienza alle loro spalle. Farò del mio meglio per Tana (Umaga) e per la franchigia”.

Umaga, al suo ultimo anno di contratto con i Blues, non ha dato per il momento quella sterzata che probabilmente la dirigenza e i tifosi di Auckland si aspettavano nel momento in cui si è seduto su quella panchina. Nell’ultimo difficile anno, i Blues hanno vinto appena quattro partite e non battono una squadra neozelandese in un derby da 19 incontri.

– Leggi anche: per i Blues è stata un’altra stagione difficile

“Abbiamo notato che nella nostra trequarti molto talentuosa mancava una figura di esperienza che giocasse regolarmente, visti gli infortuni – ha detto Umaga – Nella prossima stagione non avremo la pausa per la finestra internazionale e giocatori potenzialmente convocabili per la Coppa del Mondo, come Sonny Bill Williams, saranno monitorati ancor più da vicino dalla Federazione”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Super Rugby? Supereroi

le 4 franchigie sudafricane indosseranno una maglia speciale per il Superhero Sunday (e non solo) in questa stagione

16 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

La rosa dei Jaguares per il Super Rugby 2019

Dieci volti nuovi, con sette ragazzi provenienti dall'ultimo Mondiale Under 20. Non c'è Leonardo Senatore

1 gennaio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il ritorno di Marty Banks

L'ex numero 10 del Benetton Treviso tornerà a far parte della franchigia del quale è stato elemento chiave

20 dicembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu, il nuovo inizio ai Blues e la suggestione All Blacks

Tornare in nazionale sarebbe un miracolo, ma la sua sola presenza in una franchigia neozelandese lascia spazio alla fantasia

18 dicembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: SANZAAR ha bocciato l’ingresso di una franchigia isolana nella competizione

Ragioni più economiche che tecniche alla base del rifiuto

6 dicembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Sudafrica: Duane Vermeulen ha firmato con i Bulls

Il forte numero 8 torna nel Super Rugby

30 ottobre 2018 News