Ma’a Nonu non rinnova con Tolone e mette in pausa la carriera

Il centro neozelandese lascia il club mediterraneo dopo tre stagioni

ph. sebastiano Pessina / Ma’a Nonu

Il Rugby Club Toulonnais, tramite un comunicato apparso quest’oggi sul proprio sito, ha reso nota la decisione di Ma’a Nonu, leggendario centro degli All Blacks, di non rinnovare il contratto che lo legava al club mediterraneo, e di porre, per ora, in stand by la propria carriera ovale, per motivazioni familiari.

Il formidabile atleta neozelandese, giunto in Francia nel 2015, ha disputato 77 gare con la maglia di Tolone, squadra con cui ha disputato 3 Top 14 (raggiungendo ben 2 finali consecutive, nel 2016 e 2017, anche se perse entrambe) e 3 Champions Cup.

“Il club ringrazia sentitamente Ma’a Nonu per il suo impegno e la sua professionalità messi in luce nei suoi tre anni a Tolone, augurando, a lui ed alla sua famiglia, il meglio per il futuro”, ha sentenziato nella nota di congedo.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Alasdair Dickinson si ritira dal rugby

Il pilone scozzese lascia dopo 58 cap in nazionale

14 agosto 2018 News
item-thumbnail

Rugby Championship: gli arbitri della prima giornata

Un neozelandese e un sudafricano con il fischietto per il weekend di apertura del torneo australe

14 agosto 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Valorugby Emilia: ufficiale l’arrivo del pilone argentino Marcos Gatica Schiappapietra

Gli emiliani rinforzano ulteriormente la prima linea

14 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Un orso (finto) nello spogliatoio degli Harlequins per stimolare la difesa

È l'ultima trovata di Paul Gustard, che dopo il branco di lupi ai Saracens vorrebbe replicare anche con il suo nuovo club

14 agosto 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Rugby Championship 2018: le cose da sapere sull’Australia

La squadra di Michael Cheika è una delle più spettacolari al mondo, ma saprà essere continua al punto giusto?

14 agosto 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Argentina: Mario Ledesma ha convocato il primo giocatore “europeo”

Per la trasferta a Durban, in Sudafrica, è stato chiamato anche Juan Figallo, assente in nazionale dal 2015

14 agosto 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship