A Martin Castrogiovanni non piace la nuova regola sull’altezza dei placcaggi

L’ex pilone azzurro ha commentato la possibile innovazione al regolamento

ph. Sebastiano Pessina

I tentativi di cambiare le regole possono piacere o non piacere, ma certamente scatenato pareri contrastanti. Al momento però, l’introduzione dell‘esperimento relativo all’altezza dei placcaggi – proveniente dall’Inghilterra – non sembra essere gradito da nessuno all’interno dell’ambiente ovale, neppure da Martin Castrogiovanni.
L’ex pilone della nazionale, dalla sua pagina ufficiale Facebook, ha fatto capire chiaramente di non apprezzare questo possibile provvedimento postando una foto con l’articolo riportato anche dalla Gazzetta dell Sport:

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Oro olimpico per la Nuova Zelanda nel Rugby Sevens femminile a Tokyo 2020

La Nuova Zelanda femminile di Rugby a 7 centra l'obiettivo della medaglia d'oro olimpica, chiudendo i Giochi di Tokyo 2020 con una bella vittoria sull...

31 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Canada: Jamie Cudmore è stato licenziato con effetto immediato

L'ex Clermont allontanato per alcuni tweet offensivi nei confronti proprio di una selezione canadese

31 Luglio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

British & Irish Lions v Springboks: la preview del secondo test

Dopo una settimana in cui il rugby è passato in secondo piano, finalmente si gioca

item-thumbnail

Italseven: le convocazioni per il terzo raduno estivo

In programma a Parma dall'8 al 10 agosto, con 24 selezionate

31 Luglio 2021 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Springboks, Kolisi raddoppia: “Nic Berry mi ha mancato di rispetto”

Dopo il clamoroso video di Rassie Erasmus, dal ritiro sudafricano si alzano ancora i toni sulla direzione arbitrale del primo test

item-thumbnail

Il giocatore dei Lions preferito da Warren Gatland

Ed è una mezza sorpresa, visto quanto accaduto in passato

30 Luglio 2021 Terzo tempo