Alun-Wyn Jones, terza linea per una sera

Solo tre flanker a disposizione per gli Ospreys: il capitano costretto ad un cambio di ruolo

alun wyn jones 2018

ph. Reuters

Alun-Wyn Jones è senza dubbio uno dei giocatori di seconda linea più apprezzati sul pianeta. Efficace, ruvido e ideale saltatore in touche, Jones non ha bisogno di tante presentazioni: è capitano del Galles con 117 presenze, ha disputato tre tour dei British & Irish Lions (solo in sette hanno compiuto una tale impresa) ed è una delle colonne portanti degli Ospreys, con 215 apparizioni all’attivo. Una vita (o quasi) in seconda linea, ma non domani sera.

Per la ventesima giornata di Pro14 contro l’Ulster a Belfast, infatti, il coach degli Ospreys Allen Clarke ha dovuto fare di necessità virtù a causa di ben diciannove indisponibili, tra cui le terze linee Justin Tipuric (impegnato nei Giochi del Commonwealth con la nazionale Sevens), Dan Lydiate, Dan Baker, Olly Cracknell, Will Jones e Rob McCusker. Quasi un intero reparto, che ha reso disponibili per la trasferta nordirlandese soltanto James King, Sam Cross e Guy Mercer.

I primi due partiranno dal primo minuto, mentre il secondo si accomoderà in panchina; a completare il terzetto, infatti, ci sarà proprio Alun-Wyn Jones, che festeggerà la sua 150esima presenza nel campionato celtico ricoprendo il ruolo di blindside flanker.

Una posizione certamente inusuale per il 32enne capitano della franchigia, ma nemmeno del tutto inedita. Su Twitter, infatti, il profilo ufficiale della Federazione gallese ha ricordato che Jones debuttò con la maglia della Nazionale proprio con la maglia numero 6 sulle spalle, in un Test Match giocato in Argentina l’11 giugno 2006 perso poi dai Dragoni 27-25.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Pro14: Dragons, i risultati non arrivano. Esonerato Bernard Jackman

L'allenatore, arrivato la scorsa stagione, paga un inizio di stagione non certamente positivo

11 dicembre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Scarlets: il dopo Wayne Pivac si chiama Brad Mooar

La franchigia gallese ha annunciato il nome del nuovo head coach a partire dalla prossima stagione

3 dicembre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: il Benetton scavalca Edimburgo in classifica, Scarlets ko a Glasgow

Terza vittoria consecutiva per Connacht. Un Leinster senza big rifila 59 punti ai Dragons

2 dicembre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Un altro addio per i Glasgow Warriors? Huw Jones potrebbe andarsene

Il contratto del centro della nazionale scozzese scade a fine anno, e il giocatore potrebbe passare in Premiership

20 novembre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14, i risultati delle altre: prima vittoria per i Cheetahs, Munster di misura su Glasgow

Vittoria all'ultimo tuffo per gli Ospreys, grande rimonta per gli Scarlets in Sudafrica e trionfo per Ulster nel turno numero sette

28 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: le formazioni del settimo turno “celtico”

Tutti i XV celtici per il primo turno di Pro14 dopo la pausa europea

26 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club