Sei Nazioni 2018: Boni e Steyn rientrano in gruppo per Italia-Scozia

Si aggiorna la lista di Azzurri che preparerà la sfida contro la Scozia. Fuori Mbandà per infortunio

italia

ph. Sebastiano Pessina

Di ritorno dalla trasferta in Galles, il CT Conor O’Shea ha aggiunto due elementi al gruppo dell’Italia che chiuderà il Sei Nazioni 2018 contro la Scozia, sabato 17 all’Olimpico. Si tratta di Braam Steyn e Tommaso Boni, che non erano volati a Cardiff al seguito dei compagni e saranno a disposizione dello staff per preparare la sfida ai Dark Blues.

Steyn, nello specifico, prende il posto di Maxime Mbandà, uscito dopo un quarto d’ora al Principality Stadium e presumibilmente fuori per un periodo di tempo piuttosto lungo. Le sue condizioni saranno approfondite nelle prossime ore. Resteranno nelle rispettive franchigie George Biagi (ancora infortunato), Federico Zani e Luca Morisi, questi ultimi a disposizione di Kieran Crowley per il recupero di Pro14 tra Blues e Benetton Treviso previsto per venerdì 16 (ore 20:35), dopo essere stati convocati nel gruppo allargato una settimana fa.

Da domani riprenderanno gli allenamenti all’Acqua Acetosa in vista della partita di sabato.

Italia

Piloni
Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 12 caps)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 6 caps)
Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 6 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Benetton Rugby, 9 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousain, 93 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 5 caps)

Seconde linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 10 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 6 caps)*
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 103 caps)

Flanker/n.8
Giovanni LICATA (Fiamme Oro Rugby, 4 caps)*
Sebastian NEGRI DA OLEGGIO (Benetton Rugby, 6 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 133 caps) – capitano
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, esordiente)
Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 18 caps)

Mediani di mischia
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 23 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 37 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 28 caps)
Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps)

Centri-Ali-Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 49 caps)*
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 7 caps)
Matteo MINOZZI (Zebre Rugby Club, 7 caps)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

non considerati per infortunio: George Fabio BIAGI (Zebre Rugby Club), Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs)*, Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby)*, Ornel GEGA (Benetton Rugby), Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club)*, Edoardo GORI (Benetton Rugby)*, Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club), Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club)*, Marco RICCIONI (Benetton Rugby)*, Leonardo SARTO (Glasgow Warriors)*, Tito TEBALDI (Benetton Rugby)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Cosa ci lascia il Sei Nazioni 2019 dell’Italia

Un'analisi dell'ennesimo torneo senza vittorie della nazionale: la redazione risponde ad alcune domande fondamentali

19 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: per Leonardo Ghiraldini rottura del crociato del ginocchio destro

Il Tolosa e lo staff medico della nazionale valuteranno insieme il piano per l'intervento e la riabilitazione

18 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: le dichiarazioni di Alessandro Zanni e Federico Ruzza dopo Italia-Francia

Il friulano, all'ultima nel torneo: "I giovani devono imparare la lezione di oggi: ogni occasione deve essere colta"

17 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il dopo Italia-Francia con O’Shea e Parisse

L'allenatore e il capitano (a un certo punto visibilmente commosso) hanno parlato davanti ai giornalisti della sala stampa dell'Olimpico

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: non basta la peggior Francia, l’Italia perde 14-25 a Roma

Gli azzurri sprecano davvero tante occasioni, i Bleus le concretizzano tutte pur giocando una partita davvero negativa

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Italia-Francia, la grande occasione azzurra?

Se i Bleus dovessero confermare le difficoltà delle ultime settimane, la squadra di O'Shea potrebbe dire la sua. Kick-off alle 13:30

16 marzo 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale