Americas Rugby Championship: vittorie di misura per Brasile e Stati Uniti

Si è conclusa la prima giornata del torneo panamericano, giunto alla terza edizione

ph. pagina Facebook Brasil Rugy

L’Americas Rugby Championship 2018 si era aperto già nella scorsa settimana con la sfida tra Canada e Uruguay a Vancouver, valida anche per lo spareggio mondiale poi vinto dai Los Teros. In questo weekend, sono andate in scena le altre due partite in programma che hanno completato la prima giornata della terza edizione del torneo panamericano.

Cile – Brasile: per la prima volta i verdeoro battono i Condores a domicilio. Gli ospiti subiscono la prima meta cilena, ma poi rispondono con la marcatura di Vettorato (31′) e il preciso piede di Reeves che al 61′ dà un vantaggio ai brasiliani di +9. Al 63′ i cileni accorciano con Garafulic, ma non basta per la rimonta: a Santiago finisce 14-16.

Stati Uniti – Argentina B: dopo undici partite, la seconda squadra argentina incappa nella prima sconfitta nella storia del torneo. I Pumas fanno la voce grossa nella frazione iniziale, andando in meta con Montagner (3-10 al 40′), ma nel secondo tempo a segnare sono soltanto gli Eagles. Il sorpasso arriva con la marcatura di Lamborn al 59′, mentre a sigillare il risultato è Hooley con due piazzati negli ultimi 10′. A Carson (California) finisce 17-10, con i Pumas che strappano comunque il bonus difensivo contro i campioni in carica.

Risultati prima giornata

Canada – Uruguay 29-38
Cile – Brasile 14-16
Stati Uniti – Argentina 17-10

Classifica: Uruguay 5, Stati Uniti e Brasile 4, Cile, Argentina B e Canada 1

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la Rai dovrebbe trasmettere i Test Match estivi dell’Italia

I Test contro Irlanda, Russia e Francia sulla TV di Stato. Sky o DAZN, per la totalità delle partite iridate

18 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda: Rory Best annuncia il suo ritiro. Avverrà dopo la Rugby World Cup

Il capitano tallonatore dice basta dopo una carriera infinita

18 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: e se Dan Carter fosse nella rosa degli All Blacks un’altra volta?

Un'eventualità quasi impossibile, che però stuzzica le fantasie dei fans neozelandesi

18 aprile 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Damian McKenzie salterà la Rugby World Cup 2019

L'estremo degli All Blacks ha subito la rottura del legamento crociato anteriore: stop tra gli otto e i nove mesi

15 aprile 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Sevens World Series: a Singapore la zampata del Sudafrica

Vittoria al fotofinish dei Bitzboks in finale su Fiji: Series (e qualificazioni olimpiche) si decideranno in Europa

15 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series