Top 14: Clermont affonda a casa del Racing, Oyonnax ferma La Rochelle

Trussardi parte titolare nella pesante sconfitta dei Jaunards all’Arena 92. Montpellier torna in vetta

ph. Action Images / Paul Childs

La quindicesima giornata del Top 14 è andata in archivio e, come spesso capita nel massimo campionato francese, non sono mancate le sorprese nelle zone alte della classifica, oltre a qualche risultato roboante.

Bordeaux – Lione: i Girondins vincono la prima senza Jacques Brunel in panchina, battendo di misura l’Olympique per 19-10 e agguantandolo al settimo posto.

Brive – Tolone: seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di Galthié, che si arrendono ad un Brive capace di sfruttare a pieno i due impegni casalinghi contro Montpellier e i rossoneri. Su un campo reso pesantissimo dal diluvio, all’ ‘Amedee-Domenech’ finisce 13-12 con meta di Lapeyre all’ultimo minuto.

Agen – Castres: dopo sette vittorie in fila, Castres cade rovinosamente a Agen contro la penultima in classifica, perdendo con un secco 30-3. Cinque mete per i padroni di casa e un cartellino rosso (al 63′, a partita già compromessa) per Vaipulu tra gli ospiti.

Oyonnax – La Rochelle: il testacoda del ‘Charles Mathon’ è la partita più spettacolare di giornata. Tra oyomen e rochelais è un continuo botta e risposta di mete, con Botica che ci mette del suo per i padroni di casa anche dalla piazzola. Al 70′ la marcatura di Murimuriwalu porta sopra break gli ospiti, ma una meta di Veau al 79′ e un piazzato di Botica con il cronometro ben oltre l’ottantesimo consente a Oyonnax di pareggiare sul 38-38, con Pietro Ceccarelli in campo nell’ultima mezzora. La salvezza, tuttavia, resta ancora lontana, mentre La Rochelle cede di nuovo il passo in vetta.

Montpellier – Stade Francais: a riprendersi il primo posto è Montpellier, vittorioso 28-16 su uno Stade Francais che continua inevitabilmente a navigare nella seconda metà di classifica. Gli uomini di Vern Cotter restano sotto per mezzora, poi passano in vantaggio con Picamoles e chiudono la pratica con le mete di Haouas e Nadolo.

Pau – Tolosa: la Section vince una partita importante in chiave sesto posto, occupato proprio dallo Stade in questo momento. I padroni di casa segnano solo nel primo tempo (meta di Lespiacq e piazzati di Taylor), per poi resistere al ritorno di Tolosa nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica per il rosso a Puech al 71′. Finisce 11-10. Leonardo Ghiraldini parte titolare e gioca 47′.

Racing 92 – Clermont: la partita che ha segnato il weekend francese, tuttavia, è stata anche l’ultima del programma. Con diciassette infortunati e quattro Espoirs in campo, Clermont viene sotterrato di mete da un implacabile Racing, vittorioso addirittura 58-6 (sette mete a zero) contro una squadra in enorme difficoltà nell’imbastire delle azioni degne di queste nome. Charly Trussardi parte titolare e resta in campo 72′, ma affonda insieme a tutta la squadra giocando una partita costellata di errori più e meno gravi e molto confusionaria, in cui non ha quasi mai potuto avere un attacco in avanzamento. Da segnalare anche l’infortunio a Samuel Ezeala, ala 18enne del Clermont all’esordio con il Clermont e costretto ad uscire in barella, dopo essere stato soccorso in campo per lunghi minuti, a causa di uno scontro con Vakatawa.

 

classifica top 14 top14

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Top 14: il Clermont è interessato a mettere sotto contratto John Hardie

Il terza linea di origine neozelandese potrebbe trovare casa in Alvernia se si riprenderà a pieno da una operazione alla schiena

13 agosto 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Paul O’Connell nello staff dello Stade Français

La leggenda irlandese entra nel gruppo tecnico di Heyneke Meyer e allenerà gli avanti della squadra di Sergio Parisse

4 agosto 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Racing 92 blinda tre giocatori fino al 2022

Il club biancoblu ha annunciato tre rinnovi di contratto per Chavancy, Chat e Ben Arous, tutti cresciuti a Parigi

30 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: le nuove maglie del Clermont

Una foto sui social aveva scatenato le ansie dei tifosi su una possibile rivoluzione rossa del kit del club, che ora svela la sua nuova divisa

27 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Tutte le trattative di mercato in vista del Top 14 edizione 2018/2019

Le neopromosse cambiano pelle, che rivoluzione allo Stade Francais

17 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La prima intervista di Johan Goosen dopo l’addio al Racing 92

Il sudafricano ha iniziato la preparazione con il Montpellier, ed è tornato sull'incredibile vicenda di cui è stato protagonista

9 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14