Australia, Raelene Castle: la prima amministratrice delegata della Federazione

Decisione storica della ARU: la prima volta mondiale di una donna in questo ruolo

Ph. Rugby Australia

Ph. Rugby Australia

Le difficoltà del rugby australiano hanno portato nelle ultime ore ad una decisione storica per provare a svoltare: affidare il ruolo di amministratore delegato ad una donna.  Il suo nome è Raelene Castle ed è fra l’altro la prima rappresentante del “Gentil sesso” ad arrivare a ricoprire un ruolo cosi importante in tutte le federazioni mondiali di rugby.
Una scelta sicuramente in controtendenza, ma che i vertici della ARU non hanno avuto paura di prendere sostituendo così dall’inizio del 2018 Bill Pulver, il precedente chief executive in carica.

 

“E’ interessante vedere quanti media siano impressionati da questa scelta – ha affermato la Castle – la realtà è che l’equità di genere nello sport dovrebbe essere una cosa normale, in particolare se guardiamo ai livelli di base di ogni singola disciplina. Non penso che avere un’amministratrice delegata sia un passo così grande, più che altro sono entusiasta dell’opportunità”.
Raelene Castle, neozelandese di nascita ma di origine australiana, per arrivare a questo ruolo ha battuto la concorrenza di altri 200 candidati e nel passato ha già avuto esperienze sportive essendo stata a capo della nazionale neozelandese di netball e di un club di Rugby League in Australia.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: Munster si impone a Legnano battendo le Zebre 0-28

La franchigia italiana combatte nonostante l'inferiorità numerica, ma gli ospiti si rivelano più forti

21 Febbraio 2020 News
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia, sconfitta amara contro la Scozia

Troppa indisciplina per gli azzurri, che restano a lungo davanti, ma vengono superati nel finale (29-30)

item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Luca Bigi: “Vogliamo essere dominanti nelle fasi statiche”

Il capitano azzurro ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Scozia

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Pro14: la formazione del Benetton Rugby per la trasferta di Cardiff

Torna dal 1' Michele Lamaro. Titolarità, a numero 9, per Charly Trussardi

21 Febbraio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Inghilterra: il XV per l’Irlanda

Torna Manu Tuilagi dopo l'infortunio: subito in campo dal primo minuto. Trequarti rivoluzionati

21 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni