Inghilterra, aumenta il compenso ai giocatori internazionali

Quasi 23.000 Euro in più per ogni partita. Tutto grazie al 2015 dei record…

inghilterra rugby

ph. Sebastiano Pessina

Aumento di compensi per i giocatori della nazionale inglese. Grazie ai profitti record generati lo scorso anno, e parte di un nuovo accordo quadriennale, la federazione inglese ha avuto l’opportunità di aumentare di quasi 23.000 Euro il compenso ai giocatori per ogni partita ufficiale internazionale (tutti quelli compresi nei 23 della lista gara). Come riporta il Daily Telegraph, l’ufficialità sull’accordo verrà svelata in occasione della sfida di Twickenham della prossima settimana contro il Sudafrica, ma già sono arrivate le parole del CEO della RFU Ian Ritchie: “E’ stato un anno di importanti confronti tra le parti: abbiamo siglato un accordo quadriennale che funziona. Tutto è stato molto costruttivo ed è un passo importante. Ora stiamo definendo gli ultimi dettagli, ma siamo molto soddisfatti”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La RFU riduce del 25 % lo stipendio di Eddie Jones

Vista la difficile situazione, il coach dell'Inghilterra ha accettato un netto taglio dello stipendio

item-thumbnail

British & Irish Lions 2021: si pensa a una modifica del calendario nel tour in Sudafrica

Per gli organizzatori dell'evento c'è un must necessario: non sovrapporsi alla programmazione olimpica di Tokyo 2021

item-thumbnail

World Rugby apre a diversi scenari sui Test Match di luglio

Per Bernard Laporte, la soluzione migliore potrebbe essere incrementare il monte partite dei tour a novembre

item-thumbnail

Scozia: un fondo speciale per aiutare i club in difficoltà

Dopo che la federazione ha deciso di cancellare il resto del campionato domestico, ha attivato un sostegno economico per le società

23 Marzo 2020 6 Nazioni – Test match