Rugby World Cup, e se ci fosse anche un “Torneo di consolazione”?

Un torneo parallelo a quello che porta alla finalissima con le squadre di Tier 2 o eliminate nella fase a gironi

ph. Andrew Boyers/Action Images

ph. Andrew Boyers/Action Images

Il Mondiale inglese che corre verso la sua finalissima del prossimo 31 ottobre sta offrendo infiniti spunti organizzativi anche per il futuro. E il Telegraph – ma nei giorni scorsi una simile ipotesi era comparsa anche su altri media d’oltremanica – lancia l’idea di un torneo parallelo ai quarti di finali e alle semifinali, sempre di seconda fase e sempre ad eliminazione diretta, per le squadre di Tier 2 di Ovalia o comunque quelle eliminate.
In pratica, una modalità competitiva e coinvolgente per far continuare la kermesse iridata a tutte le nazionali sino all’ultima settimana di gare andando così anche a modificare più facilmente il ranking di partita in partita.

 

Basandolo sulla fase a gironi conclusasi poco più di dieci giorni fa, il giornale inglese stesso avrebbe partorito delle possibili formule per questa “mini rassegna” pensando oltretutto alla chance di attirare sponsor e di disputare le partite fuori dal contesto londinese con biglietti che non superino un prezzo identificato in 20 sterline.
Ecco due ipotesi formulati dal Telegraph:

Ipotesi tornei

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: mancano 100 giorni all’inizio del Mondiale

Il primo torneo iridato nel continente asiatico è sempre più in rampa di lancio

12 giugno 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

All Blacks, verso la Rugby World Cup: Ben Smith è pronto a rientrare in campo

L'estremo neozelandese mostrerà la sua condizione nel Super Rugby

11 giugno 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

World Cup 2019, il capitano del Giappone Michael Leitch: “Questa volta non ci sarà l’effetto sorpresa”

I padroni di casa puntano al passaggio del turno contando sulla spinta che arriverà dal pubblico

7 giugno 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Will Skelton non giocherà la Rugby World Cup 2019

La federazione australiana non modificherà la legge in vigore sulle convocazioni dei giocatori all'estero

4 giugno 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 42 pre-convocati del Giappone

I nipponici prepareranno il Mondiale di casa con la Pacific Nations Cup e un Test Match contro il Sudafrica

3 giugno 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Francia: quanto potere ha ancora Jacques Brunel?

L'head coach sa già che passerà la mano dopo la coppa del mondo, e intanto il suo staff viene riempito di nuove figure

30 maggio 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019