Sei Nazioni 2015: Italia e Francia in ritiro, inizia la settimana più lunga

Le squadre iniziano la preparazione per una partita importante e delicata. Il cui esito per una volta dipende più da noi che dai bleus

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Si riparte da una vittoria in Scozia che è stata rigenerante ma che non deve farci perdere di vista i problemi su cui lavorare; si riparte senza un Martin Castrogiovanni lasciato a casa per scelta tecnica e con un Lorenzo Cittadini in più; si riparte da una Francia in preda alla più profonda crisi degli ultimi anni, senza una identità precisa, con il gioco che va e viene nel corso di una sola partita e con una frattura tra ct e giocatori che non sembra essere di facile ricomposizione. Una Francia mai così abbordabile e proprio per questo pericolosa.
Oggi Banda Brunel e galletti si ritroveranno per iniziare la preparazione della partita che li attende all’Olimpico di Roma per il quarto turno del Sei Nazioni 2015. Sarà una settimana lunghissima – si gioca domenica prossima – per una partita che è alla portata del gruppo azzurro se Parisse e compagni sapranno mettere in crisi le pochissime certezze su cui si regge il gruppo bleus. Con grinta, determinazione, limitando al massimo errori e leggerezze e con una sana “cattiveria” questa Francia è battibile. Forse stavolta dipende più da noi che da loro.

 

Italia
Piloni: Matias AGUERO (Zebre Rugby, 32 caps), Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 8 caps), Lorenzo CITTADINI (London Wasps, 37 caps), Alberto DE MARCHI (Sale Sharks, 26 caps)
Tallonatori: Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 73 caps), Andrea MANICI (Zebre Rugby, 9 caps)
Seconde linee: George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 6 caps), Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 27 caps), Marco FUSER (Benetton Treviso, 4 caps), Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 52 caps)
Flanker/n.8: Marco BARBINI (Benetton Treviso, 1 cap), Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 101 caps), Simone FAVARO (Benetton Treviso, 24 caps), Francesco MINTO (Benetton Treviso, 14 caps), Sergio PARISSE (Stade Francais, 111 caps) – capitano, Samuela VUNISA (Zebre Rugby, 3 caps)
Mediani di mischia: Edoardo GORI (Benetton Treviso, 40 caps), Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 6 caps), Marcello VIOLI (Cammi Calvisano, esordiente)
Mediani d’apertura: Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 13 caps), Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 6 caps)
Centri/Ali/Estremi: Enrico BACCHIN (Benetton Treviso, 1 cap), Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 2 caps), Andrea MASI (London Wasps, 89 caps), Luke MCLEAN (Sale Sharks, 66 caps), Luca MORISI (Benetton Treviso, 12 caps), Simone RAGUSI (Benetton Treviso, esordiente), Leonardo SARTO (Zebre, Rugby, 14 caps), Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 25 caps), Michele VISENTIN (Zebre Rugby, 1 cap)

 

Francia
Piloni
: Uini Atonio (La Rochelle), Eddy Ben Arous (Racing Metro), Vincent Debaty (Clermont), Nicolas Mas (Montpellier), Rabah Slimani (Stade Français)
Tallonatori: Guilhem Guirado (Tolone), Benjamin Kayser (Clermont)
Seconde linee: Alexandre Flanquart (Stade Français), Yoann Maestri (Tolosa), Jocelino Suta (Tolone), Romain Taofifenua (Tolone)
Terze linee: Damien Chouly (Clermont), Thierry Dusautoir (Tolosa, cap.), Loann Goujon (La Rochelle), Wencelas Lauret (Racing Metro), Bernard Le Roux (Racing Metro), Yannick Nyanga (Tolosa)
Mediani di mischia: Rory Kockott (Castres), Sébastien Tillous-Borde (Tolone)
Mediani d’apertura: Camille Lopez (Clermont), Jules Plisson (Stade Français), Rémi Talès (Castres)
Centri: Mathieu Bastareaud (Tolone), Gael Fickou (Tolosa), Maxime Mermoz (Tolone)
Ali: Sofiane Guitoune (Bordeaux-Bègles), Yoann Huget (Tolosa), Noa Nakaitaci (Clermont)
Estremi: Brice Dulin (Racing Metro), Scott Spedding (Bayonne).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Kieran Crowley: “Italia hai ritrovato fiducia ma c’è ancora molto da fare”

Il tecnico degli azzurri parla di credibilità ritrovata, di capitan Michele Lamaro e di quanto ami il nostro paese

6 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

La stampa estera: “L’Italia ha dato segnali promettenti, diamole il tempo di crescere”

Dylan Coetzee, giornalista di Planet Rugby, ha tracciato un dettagliato bilancio della stagione azzurra

4 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

“Kieran, ti piace come gioca l’Italia?”

L'inconsueta domanda del presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti al Commissario Tecnico

2 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ange Capuozzo è nel XV ideale di Planet Rugby per le Autumn Nation Series 2022

Menzioni d'onore anche per Michele Lamaro e Ignacio Brex

29 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Cannone: “Con l’Italia è stato un novembre positivo. Ora testa alle gare col Benetton”

L'avanti ripensa al mese internazionale appena concluso proiettandosi verso il futuro

item-thumbnail

Grazie Italrugby, e adesso al lavoro verso il Sei Nazioni 2023

Qualche riflessione su cosa ci lascia il novembre azzurro

21 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale