Vittorio Munari e il “manifesto” per la stagione del Benetton

Una intervista in cui il dirigente biancoverde spiega l’atteggiamento che vuole vedere. E con la FIR…

ph. Sebastiano Pessina

“In questi anni il Benetton Rugby, grazie al nostro Presidente, ha sostenuto degli impegni che non credo altri avrebbero accettato di sostenere in un confronto con la precedente presidenza federale non sempre facile. Proprio in funzione di tanti investimenti e impegni sostenuti, viene spontaneo cercare nella prossima stagione un ulteriore miglioramento dei risultati. Questo desiderio è dettato dall’impazienza che un po’ tutti abbiamo e dalla consapevolezza che i nostri giocatori siano maturati e ora siano in grado di esprimere le migliori performance sul campo. Non dobbiamo dimenticare che la prossima sarà la penultima stagione prima dei Mondiali e senz’altro condizionerà la successiva, quindi nella stagione che sta per iniziare i ragazzi dovranno dimostrare di non aver migliorato solo livello di competenza ed intensità ma anche aver acquisito solidità mentale per vincere le partite che sono da vincere. In particolare quelle col risultato in bilico nell’ultimo quarto di gara e per riuscirci sarà quindi fondamen- tale arrivare all’ultimo quarto non col risultato compromesso».
Volevate un manifesto della stagione 2013/2014 per il Benetton Treviso? Eccolo qua. Le parole sono di Vittorio Munari, dg biancoverde, rilasciate a Ennio Grosso per Il Gazzettino. Parole in cui c’è un po’ tutto: l’attesa per la stagione, un clima decisamente diverso nei rapporti con la FIR anche se i problemi non mancano, come spiega meglio Munari: “Solo motivi non tecnici possono aver lasciato ancora insolute le problematiche di costruzione di una filiera in grado di alimentare le franchigie di Celtic League. Per un giocatore di qualità verso fine carriera, il movimento dovrebbe proporre altri 4 giocatori di pari livello. La mancanza di un’Academy per le franchigie e la mancanza di una logica regolamentazione nei rapporti con i club d’Eccellenza sono alla base di questa frattura nella costruzione di giocatori per l’alto livello. I primi problemi da risolvere in funzione della Nazionale sono proprio questi».
onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Benetton Rugby: i convocati per la trasferta di Parma

Il gruppo scelto da Kieran Crowley per il secondo derby amichevole con le Zebre Rugby

19 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, a tutto Sgarbi: “E’ chiaro che tutti si aspettino molto da noi. Dobbiamo lavorare sull’attacco”

Il capitano dei veneti si racconta: fra lavoro nel gruppo, competitività nel ruolo e il capitolo nazionale

17 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Pettinelli: “Lavoreremo sulla disciplina. Quest’anno voglio confermarmi”

Abbiamo parlato del derby contro le Zebre con il flanker classe '96

14 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Le Zebre Rugby vincono a Monigo: Benetton Rugby sconfitto 12-19

I ducali si impongono in rimonta. Decisiva la meta di Ratko Jelic nel finale

13 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: i convocati per l’amichevole contro le Zebre Rugby

I veneti sono pronti a scendere in campo nella prima delle due amichevoli contro gli emiliani

12 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Lazzaroni: “Dall’esclusione dalla nazionale, devo ricavarne stimoli”

L'avanti si sente già pronto per essere a disposizione di coach Crowley con i Leoni

11 Settembre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby