Samoa stordisce e batte la Scozia: 27 a 17. L’Italia è avvisata

A Durban i samoani prendono il controllo della partita sin dai primi minuti. Tra una settimana la sfida dei pacifici alla Banda Brunel

ph. Rogan Ward/Action Images

Una partenza a razzo dei pacifici – due mete in cinque minuti tra il 6′ e l’11’ – lasciano il segno su una Scozia con qualche assenza importante per “colpa” dei British & Irish Lions, ma che segna comunque un passo indietro rispetto a quanto fatto vedere nel Sei Nazioni. Samoa si conferma – se ce ne fosse il bisogno – come un cliente davvero complicato da affrontare- Tra una settimana la sfida con l’Italia.

 

Scozia: 15 Greig Tonks, 14 Sean Lamont, 13 Alex Dunbar, 12 Matt Scott, 11 Tim Visser, 10 Tom Heathcote, 9 Greig Laidlaw, 8 Johnnie Beattie, 7 Kelly Brown, 6 Alasdair Strokosch, 5 Alastair Kellock, 4 Grant Gilchrist, 3 Euan Murray, 2 Pat MacArthur, 1 Alasdair Dickinson.
Riserve: 16 Stevie Lawrie, 17 Moray Low, 18 Geoff Cross, 19 Jim Hamilton, 20 Ryan Wilson, 21 Henry Pyrgos, 22 Peter Horne, 23 Duncan Taylor.

 

Samoa: 15 James Sooialo, 14 Alapati Leiua, 13 Paul Williams (c), 12 Jonny Leota, 11 Alesana Tuilagi, 10 Tusiata Pisi, 9 Jeremy Sua, 8 Taiasina Tuifua, 7 Jack Lam, 6 Ofisa Treviranus, 5 Daniel Leo, 4 Teofilo Paulo, 3 Census Johnston, 2 Wayne Ole Avei, 1 Logovii Mulipola.
Riserve: 16 Maatulimanu Leiataua, 17 Sakaria Taulafo, 18 James Johnston, 19 Faatiga Lemalu, 20 Junior Poluleuligaga, 21 Brando Vaaulu, 22 Seilala Mapusua, 23 Alafoti Faosiliva

 

Marcatori per Samoa
Mete: So’oialo (6), Tuilagi (11, 62)
Conversioni: So’oialo (8, 13, 64)
Punizioni: So’oialo (53, 69)

 

Marcatori per la Scozia
Mete: Lamont (49)
Conversioni:
Punizioni: Laidlaw (10, 18, 31, 41)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions, Gatland: “Farrell e Itoje in Championship? Nessun problema”

L'allenatore fa il punto della situazione a un anno dal tour e fa sapere che potrebbe esserci un nuovo membro nello staff tecnico

item-thumbnail

Chris Robshaw: la depressione e il ruolo di Conor O’Shea

Il giocatore inglese torna sul post Rugby World Cup 2015 ricordando quei tristi momenti

item-thumbnail

Giappone e Fiji: perchè entrano loro nell’8 Nazioni?

Dietro la scelta della rappresentativa nipponica e di quella isolana

item-thumbnail

British & Irish Lions: il XV di Brian O’Driscoll per il tour 2021 in Sudafrica

Il totem irlandese ha scelto la sua formazione ideale in vista della sfida agli Springboks

item-thumbnail

Rugby Championship o Test Match? Il Sudafrica ha scelto

La federazione dei campioni del mondo ha espresso la sua posizione per il futuro internazionale

item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro